Spagna, la disoccupazione resta al 26%: in sei anni bruciati quasi 4 milioni di posti lavoro

disoccupazione_spagnaI dati diffusi ieri in Spagna sono chiari: la disoccupazione è ancora altissima, al 26,03%. Da sei anni nel paese iberico vengono distrutti posti di lavoro senza interruzione: si parla di 3 milioni e 750 mila posti in meno. I dati parlano di una leggerissima caduta della disoccupazione, ma in realtà a far calare la percentuale di disoccupati è la riduzione della popolazione attiva. Qualche timidissimo segnale di miglioramento viene riscontrato, ma i dati sono ancora devastanti.

Proprio ieri, è arrivata la notizia di un nuovo licenziamento di massa, quello delle industrie di Coca Cola presenti nel paese. Ben 4 degli 11 stabilimenti che producono la famosa bevanda verranno chiusi, e ben 750 persone rimarranno per strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *