“Scontro” italo-spagnolo al mondiale di motociclismo, dopo il calcio di Rossi a Marquez

rossi_stampa_spagnolaNon c’è un giornale, italiano o spagnolo che sia, che non abbia pubblicato la notizia dell’incidente di oggi al Gran Premio di motociclismo in Malesia, con il calcio di Valentino Rossi allo spagnolo Marc Marquez.
L’incidente fra i due piloti è stata la notizia sportiva più dibattuta della domenica sportiva. Anche la vittoria dello spagnolo Pedrosa è passata in secondo piano.

I giornali italiani si schierano con Rossi affermando che è stato provocato dallo spagnolo. I giornali spagnoli invece sparano sul nove volte campione del mondo (molto amato in Spagna), sottolineando la sua caduta di stile e “la fine di un idolo”.

I fatti
Dopo una settimana tesa in cui Valentino Rossi aveva parlato di un complotto dello spagnolo Marc Marquez contro di lui, lo scontro si è spostato sulla pista di Sepang. Durante un duello con continui sorpassi da brividi fra i due campioni, l’italiano ha dato un calcio allo spagnolo facendolo cadere e andare fuori pista. Per il gesto Valentino Rossi è stato punito con 3 punti e partirà, fra due settimane, in ultima posizione nel GP di Valencia.

La reazione della stampa spagnola

rossi_marquezA differenza di quello che si può pensare, anche in Spagna (dove Valentino Rossi è molto amato), in tanti hanno, se non giustificato, per lo meno relativizzato il gesto di Rossi. Questo però si vede solo in alcuni commenti ai vari articoli di giornale, che sono invece abbastanza impietosi. Fra i commenti si trovano sia forti critiche all’italiano, sia commenti di appoggio ed alcune affermazioni del tipo: “state esagerando contro Rossi” o “resterà comunque nella memoria come un grande campione”

La stampa spagnola come dicevamo è però abbastanza dura, e molti giornali spagnoli sottolineano “la fine di un mito”. I più duri con il motociclista italiano sono i giornali sportivi spagnoli più letti, Marca.com e AS. Marca in prima pagina mette una foto in frantumi di un giovane Rossi insieme ad un giovanissimo Marquez (lo spagnolo ha 14 anni meno dell’italiano e da piccolo era un suo fan). Marca sottolinea inoltre sempre in prima pagina gli insulti che Marquez avebbe ricevuto dopo la gara.

Il giornale As non è da meno e in prima pagina dopo il titolo cubitale “Rossi tirò a Marquez!” scrive: “una vergognosa azione dell’italiano che gli costerà la partenza dall’ultimo posto al GP di Valencia”.

El Pais giustifica il gesto del pilota italiano con il suo crescente nervosismo: secondo il quotidiano madrileno il tempo passa e Rossi non si sente più il re della pista, il suo primato inizia a vacillare sottratto da nuove figure. Tuttavia il titolo è chiaro: “Rossi dà un calcio al mondiale”.
El Mundo è molto più secco e in un articolo intitolato; “Valentino Rossi ensucia su leyenda” afferma che nel suo gesto il campione ha perso tutta la sua aurea, la sua leggenda. “Cayò el mito”, titola un altro articolo sempre di El Mundo.

…e della stampa italiana

La stampa italiana d’altro canto si schiera con Rossi affermando che è stato ripetutamente provocato da Marquez. Insomma, giustifica la non proprio sportiva azione.

Sia la stampa italiana che quella spagnola hanno dato risalto alle reazioni della stampa dell’altro paese. A questo link l’articolo della Gazzetta dello Sport su come ha reagito la stampa del paese iberico. Qui invece un articolo di As su come ha reagito quella italiana.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.