Oviedo, un pompiere muore durante un grande incendio in Calle Uria

oviedo incendioUn pompiere è morto ed un altro è rimasto gravemente ferito a causa del parziale crollo di un edificio in fiamme ad Oviedo, nella centrale Calle Uria. Il pompiere, Eloy Palacio Alonso, di 56 anni, si trovava sul tetto dell’edificio quando la parte superiore dello stabile, parzialmente costruito in legno e risalente al XVIII secolo, è crollata.

Il crollo è avvenuto intorno alle 16.15 del pomeriggio dell’8 aprile 2016. L’edificio aveva preso fuoco diverse ore prima a causa di un corto circuito. L’incendio si è sviluppato al civico 56 di Calle Uria, la via più commerciale e trafficata di Oviedo, che è rimasta chiusa al transito per lunghe ore e che probabilmente lo rimarrà ancora per alcuni giorni.

Eloy Palacio Alonso era intervenuto per aiutare i colleghi nonostante fosse il suo giorno libero. Vista la dimensione dell’incendio aveva deciso di intervenire. I colleghi di tutta la Spagna si sono uniti in cordoglio per ricordarlo. Un altro collega è stato estratto ferito dalle macerie.

Qui la notizia sulla stampa spagnola.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.