Fidel Castro, figlio di un emigrante spagnolo originario della Galizia

padre_fidel_castro
Il padre di Fidel Castro, il gallego Ángel Castro Argiz.

Fidel Alejandro Castro Ruz, noto a tutti come Fidel Castro, rivoluzionario e politico cubano deceduto a L’Avana il 25 novembre scorso, aveva un padre spagnolo. Era un proprietario terriero originario della Galizia, regione del nord-ovest della Spagna, chiamato Ángel Castro Argiz.

Ángel Castro era nato in un paesino della provincia di Lugo, Làncara, nel 1875. Nel 1899, quindi con 24 anni di età, lasciò per sempre la sua terra natale in cerca di fortuna, come molti suoi connazionali, sbarcando a Cuba. Con il tempo diventò proprietario di terre nella zona di Biràn. Nel 1911 si sposò con María Luisa Argota Reyes, con la quale si sarebbe divorziato dopo il 1940 e dopo aver avuto diversi figli.

Ángel Castro e Lina Ruz González, ebbero sette figli: fra questi c’erano Fidel e Raul

Nel 1943 si sposò con Lina Ruz González, con la quale ebbe sette figli. Fra questi vi erano anche Fidel, futuro “comandante supremo” della Rivoluzione cubana, e Raul Castro, dal 2008 capo della nazione. Angel Castro morì nel 1956, a pochi giorni dallo sbarco di suo figlio Fidel sulla  spiaggia de las Coloradas. Non arrivò a vedere suo figlio prendere in mano la guida del paese dopo la fuga del dittatore Batista nel 1959.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito con notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*