Incendio in Portogallo, anche mezzi di soccorso spagnoli nella zona colpita

La Spagna ha inviato mezzi di soccorso per aiutare il vicino Portogallo ad estinguere l’enorme incendio divampato nella zona di Pedrógão Grande. Al momento le vittime sono 57, decine i dispersi



incendio portogalloMADRID. Anche diversi mezzi di soccorso spagnoli, fra cui due aerei canadair, sono intervenuti nelle ultime ore per cercare di contenere l’enorme incendio che sta colpendo il Portogallo centrale, vicino la cittadina di Pedrógão Grande, nel centro del paese, a meno di 200 km da Lisbona.

Al momento il bilancio dell’enorme incendio, divampato nella serata di ieri, ha causato 57 morti e decine di feriti. Il bilancio però è provvisorio.

All’origine dell’incendio e della rapidissima propagazione ci sarebbero una tempesta secca e venti fortissimi e incontrollati che avrebbero permesso alle fiamme di estendersi molto velocemente in ogni direzione.

Spagna e Portogallo colpiti da giorni da caldo e siccità

Da giorni tutta la Penisola Iberica è colpita da una ondata di calore con temperature massime ben sopra la media. Sia in Spagna che Portogallo le massime hanno superato negli ultimi giorni i 40°C. A questo si somma una primavera straordinariamente siccitosa (in Spagna la più siccitosa dal 1995).

La siccità mette in ginocchio Spagna e Italia: qui sotto l’articolo

Allerta per la siccità in Spagna ed in Italia: preoccupazione per agricoltura ed invasi artificiali

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito con notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *