Incendi in Spagna, oltre diecimila ettari in fumo in Castiglia e Leon: l’incendio peggiore del 2017

Un enorme incendio ha colpito una zona poco popolata nel nord-ovest della Spagna, distruggendo migliaia di ettari di vegetazione: il peggior incendio del 2017



incendio spagnaIl mese di agosto si chiude con il peggiore incendio dell’anno, in Spagna. Un enorme rogo ha bruciato oltre 10.000 ettari di vegetazione nella comunità autonoma della  Castiglia e León, nella comarca leonesa de La Cabrera, non lontano dal confine con la Galizia.

Il rogo, di natura dolosa, è stato appiccato da sconosciuti il 21 agosto, nella zona di Losadilla, in provincia di León.

Dopo tre giorni aveva già assunto proporzioni mostruose, con oltre 8000 ettari in fiamme ed un perimetro di 40 chilometri. Oltre trecento persone hanno lavorato allo spegnimento dell’incendio, supportati da numerosi elicotteri ed aerei antincendio. Gli abitanti di Trabazos, Forna e Losadilla, frazioni di Encinedo, sono stati evacuati.

L’incendio è durato una settimana: oltre 10.000 ettari in fumo

L’enorme incendio è stato domato soltanto una settimana dopo il suo inizio, intorno al 28 agosto. Il bilancio finale è di oltre diecimila ettari bruciati, su un’area molto vasta il cui perimetro è di circa 55 chilometri.

“Questo era il paradiso”, titola il giornale spagnolo EL PAIS riportando le testimonianze degli abitanti della zona. “Fino a pochi anni fa c’era acqua ovunque, adesso non nevica più neanche a febbraio”, riporta il giornale madrileno che ha intervistato un anziano abitante della zona colpita.

L’incendio che ha colpito la Castiglia e León in questo finale di agosto è stato il più grande di tutto il 2017 in Spagna, ed ha nuovamente riportato l’attenzione sui gravi problemi ambientali della Spagna di oggi. Siccità, desertificazione, consumo del suolo. Probabilmente il governo regionale chiederà lo stato di calamità naturale.



L’ubicazione dell’incendio

Altri incendi fra le province di Ávila e Zamora

Altri incendi hanno colpito in questo finale di agosto la Spagna nord-occidentale. Un enorme incendio ha bruciato oltre 500 ettari di vegetazione fra le province di Avila e Zamora.

Il reportage de El Paìs dalle aree colpite

Catástrofe ambiental en la España olvidada

Los últimos de La Cabrera, esos que habitan todo el año esta marginada comarca del suroeste de León, tuercen el gesto cuando se les pregunta por la vida después del peor incendio de 2017 en España, que tras una semana en llamas ha destruido casi 10.000 hectáreas, según datos provisionales.





The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito con notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*