Julio Anguita: “la ragione deve prevalere in questo clima di guerra civile senza armi”

julio anguitaJulio Anguita, lo storico leader della sinistra comunista spagnola, coordinatore di Izquierda Unida dal 1989 al 1999, è tornato a dire la sua sul grave scontro istituzionale in corso fra Spagna e Catalogna.

In una intervista pubblicata su eldiario.es, l’ex dirigente di Sinistra Unita ha affermato che “in questi momenti, la ragione deve prevalere in questa atmosfera di guerra civile senza armi”.

Dopo i fatti dell’1 ottobre, Anguita si dice “preoccupato” e mette in allerta sul “livello di irrazionalità” del dibattito da entrambi i lati.

Per Anguita bisogna procedere garantendo alla Catalogna “un referendum vincolante, frutto di un negoziato”. “Inoltre – aggiunge – si fa urgente la ricostruzione di un modello federalista e solidale” per tutto il paese. Aggiunge Anguita che “il modello delle Autonomie esistente fino ad ora ha fallito”.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.