Italia, tradizioni che rimangono: un fiocco sulla porta per ogni nuova nascita

Per ogni nuova nascita, in Italia, compare un fiocco sulla porta. Una antica tradizione rimasta ben salda nel paese. Se la nuova nata è una bambina, il fiocco è rosa, se il nuovo arrivato è un bambino, il fiocco è azzurro. A seconda dei casi (e delle zone d’Italia) vengono usati fiocchi più o meno grandi, oppure delle forme che possono essere cuori, fiori o animali, su cui viene cucito il nome.

Il fiocco viene poi appeso sulla porta della casa in cui è avvenuta la nascita, o sul portone del palazzo, nel caso in cui si vive in una città. Si tratta di una usanza molto popolare, che risale a tempi antichi.

Altra usanza legata alla nascita è quella di regalare a parenti ed amici delle bomboniere con confetti, con dentro un bigliettino che porta il nome della bambina, o del bambino, con la data di nascita.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito con notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*