Intenzioni di voto in Spagna, Ciudadanos sempre più forte

sondaggi spagnaI sondaggi elettorali in Spagna certificano importanti cambiamenti nelle intenzioni di voto degli spagnoli. Dopo la grande crisi in Catalogna dell’autunno scorso, il risultato più evidente è la forte crescita di consensi del partito Ciudadanos.

Quanto sia stata importante la crisi catalana nell’ascesa di questo partito non si può sapere, ma certamente non è secondaria. Ricordiamo che questo partito di centro-destra, nato in Catalogna nel 2006 come forza regionale e presentatosi alle elezioni generali per la prima volta nel 2015, ha mostrato sempre un atteggiamento molto duro verso gli indipendentisti. Alle elezioni catalane di dicembre è risultato essere il partito più votato.

Due diverse inchieste certificano la crescente popolarità di Ciudadanos

Secondo il CIS, Centro de Investigaciones Sociológicas (CIS), che il 5 febbraio scorso ha pubblicato il suo “barometro elettorale”, il partito arancione (questo il colore del simbolo del partito) raccoglierebbe il 20,7% dei voti se si tenessero oggi elezioni generali. Il partito, guidato da Albert Rivera, supererebbe così Unidos Podemos, la forza formata da Podemos e Izquierda Unida nata in occasione delle elezioni 2016. Unidos Podemos resterebbe comunque intorno al 19%. Ai primi due posti invece resterebbero il PP e il PSOE.

Il dato più evidente che emerge da questi sondaggi è la crisi di consensi vissuta dal PP, il Partido Popular al governo dal 2011. Il Partito Popolare prenderebbe oggi poco più del 26%, ben lontano dal 33% ottenuto solo un anno e mezzo fa.

Ciudadanos primo partito, crisi per il Partido Popular

Il 9 febbraio, pochi giorni dopo la pubblicazione del sondaggio del CIS, sono stati pubblicati i risultati dei sondaggi di Metroscopia, commissionati dal giornale El Paìs, che mostrano uno scenario ancora più roseo per Ciudadanos. Secondo Metroscopia, il partito arancione di Albert Rivera diventa addirittura primo partito a livello nazionale, con un 28% di consensi. Rimane a distanza il PP, che diventa così secondo partito con un deludente 21,9%. Unidos Podemos diventa quarza forza politica dopo il PSOE, con un 16,8% di voti.

Per il PP e per Unidos Podemos questi due sondaggi certificano un periodo di crisi.

Estimación de resultado electoral y líderes más valorados

Ciudadanos aumenta su distancia respecto al resto de partidos, según el sondeo de Metroscopia Compartir en Facebook Compartir en Twitter Otros Cerrar Compartir en Linkedin Compartir en GooglePlus Compartir en Pinterest Ver comentarios Archivado en: Más información

The following two tabs change content below.

Lorenzo Pasqualini

Madrid
Giornalista freelance, geologo, scrive soprattutto di Ambiente, Scienze e Spagna. Fondatore e redattore de El Itagnól, collabora con diverse testate italiane. Vive in Spagna da anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.