La violenza delle baby gang scuote Bilbao dopo l’omicidio di due anziani

baby gang bilbaoIl problema della criminalità giovanile, o delle “baby gang” come viene sempre più spesso indicato dai mass media, cioè gruppi di giovanissimi che compiono atti criminali nelle città, non sta scuotendo solo Napoli.

Anche Bilbao, in Spagna, è stata scossa recentemente per un recente duplice omicidio compiuto da una banda giovanile. È accaduto il 18 gennaio scorso, quando una coppia di anziani di 87 anni è stata uccisa da alcuni adolescenti nel quartiere popolare di Otxarkoaga. Si tratta di due giovani di 14 ed uno di 16 anni, che sono stati arrestati.

Ma quest’ultimo terribile episodio non è stato il primo. Alcune settimane prima dell’omicidio una banda di giovani aveva aggredito una coppia di amici vicino alla stazione Abando del metro di Bilbao, per derubarli. Nel pesante pestaggio uno dei due giovani, intorno ai 20 anni, aveva perso un occhio. Ed ancora, altri due minorenni di età compresa fra i 13 ed i 16 anni avevano causato poco tempo prima la morte di un conosciuto ex calciatore basco, Ibon Urrengoetxea, dopo averlo buttato per terra per derubarlo.

Bilbao, una città con tasso di delinquenza molto basso

Si moltiplicano sulle reti sociali di Bilbao le notizie di casi di minorenni oggetto di aggressioni e minacce da parte di coetanei.

In realtà Bilbao è una città con un tasso di omicidi e delinquenza molto basso, anche sotto la media del paese. Eppure, il fatto che si siano moltiplicati episodi di violenza da parte di bande di minorenni preoccupa. Si tratta di un fenomeno complesso, di fronte al quale la società si deve interrogare.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.