Italia, in corso al Quirinale le consultazioni per formare un governo

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha iniziato le consultazioni con i partiti politici per la formazione di un governo.

ROMA. Sono in corso a Roma, presso il palazzo del Quirinale, le consultazioni del Presidente della Repubblica con le forze politiche per verificare la possibilità della formazione di un governo.

lee el artículo en castellano

Dopo le elezioni del 4 marzo, e dopo l’elezione dei presidenti di Camera e Senato, quella di oggi è la fase più importante del dopo-voto.

Dal risultato delle consultazioni si vedrà infatti se è possibile la formazione di un nuovo governo in Italia dopo i risultati delle elezioni, che hanno disegnato un quadro piuttosto incerto.

Al momento le forze politiche, con una serie di veti incrociati, stanno evidenziando come la formazione di un esecutivo sia molto difficile.

Elezioni in Italia, ecco come hanno votato gli italiani in Spagna (e all’estero)

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dovrà ora gestire la situazione cercando una soluzione. Nel caso in cui non si trovasse, ci saranno nuove consultazioni, e se anche queste fallissero, si tornerebbe al voto a giugno. Accadrebbe quindi come in Spagna nel 2015-2016, quando il paese tornò a votare per la prima volta nella sua storia democratica, dopo pochi mesi.

Elezioni, ed ora? Verso un panorama spagnolo?

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.