Atletica, a Madrid battuto il record italiano nei 100 metri

filippo tortu madrid

MADRID. Il 22 giugno scorso, nello stadio di Moratalaz di Madrid, in Spagna, l’atleta Filippo Tortu ha battuto un record di velocità nei 100 metri piani.

Per la prima volta nella storia dell’atletica leggera italiana, è sceso sotto il muro dei 10 secondi, passando il traguardo con un tempo di 9,99 secondi.

Era dal 1979 che non veniva battuto il precedente record, detenuto da Pietro Mennea (10”01′).

Il record italiano nei 100 metri nello stadio di Moratalaz

Filippo Tortu, nella gara di venerdì 22 giugno nello stadio di Moratalaz, quartiere situato nella periferia sud-est di Madrid, diventa anche il terzo europeo bianco a riuscire nell’impresa di sfondare la barriera dei 10 secondi, dopo il francese Christophe Lemaitre e l’azero con passaporto turco Ramil Guliyev.

A Moratalaz si è tenuto in questi giorni il Meeting de Atletismo Madrid, un meeting internazionale di atletica leggera, inserito nel circuito IAAF World Challenge.

Il record mondiale nei 100 metri è attualmente 9”58′, battuto dal giamaicano Usain Bolt nel 2009.



The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.