A Madrid un 2018 molto piovoso: superata già la media di pioggia annuale

pioggia spagnaMADRID. Chi non conosce Madrid ed ha iniziato a vivere nella città soltanto nel 2018, avrà pensato di trovarsi in una città piuttosto piovosa. A partire da marzo, la quantità di giornate piovose è stata veramente alta, rispetto al passato recente.

Pioggia dopo pioggia, la capitale spagnola sta vivendo un anno piuttosto piovoso, che rompe con il trend degli ultimi anni, segnati da una preoccupante siccità.

Quanto piove a Madrid in media? Ecco i dati

2018 piovoso dopo tre anni di siccità

Gli effetti di queste continue piogge sono evidenti nei giardini, nei parchi e nei dintorni della città, dove a giugno avviato c’è ancora erba alta, fiori, e una certa esuberanza. Negli ultimi anni a giugno il colore predominante negli spazi naturali era il giallo, e già maggio faceva segnare giornate pienamente estive, con temperature ben oltre i 30°C.

I dati pluviometrici

I dati parlano chiaro: nei primi 6 mesi del 2018 sono caduti su Madrid oltre 400 mm. Il dato cambia  a seconda delle zone della città, ma oscilla fra 420 e 460 mm analizzando i dati delle tante stazioni pluviometriche in città. Il dato potrebbe apparire nella media, se si pensa che in città come Roma, Milano o Napoli, la media annuale va dai 750 ai 1000 mm annui.

Le precipitazioni medie annue su Madrid

Madrid però è una città con un clima piuttosto secco, e la media di pioggia che cade in un anno supera di poco i 400 mm. Più precisamente, 420 mm al Parco del Retiro, nel trentennio 1981-2010.

Quanto piove a Madrid in media? Ecco i dati

Visto che ci troviamo a giugno, vuol dire che è già caduta in città la quantità di pioggia che cade mediamente in un anno. Un buon dato, da salutare con sollievo, perché dal 2014 al 2017 Madrid, come del resto buona parte della Spagna, avevano vissuto un periodo di gravissima siccità, che ha portato gli invasi artificiali al minimo ed ha fatto accendere gli allarmi. Affrontare l’estate del 2018 con questi dati, sarà certamente più tranquillizzante per il futuro.



The following two tabs change content below.

Lorenzo Pasqualini

Madrid
Giornalista freelance, geologo, scrive soprattutto di Ambiente, Scienze e Spagna. Fondatore e redattore de El Itagnól, collabora con diverse testate italiane. Vive in Spagna da anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.