Mariano Rajoy torna al suo lavoro dopo le dimissioni, ma arriva in ritardo

rajoyMariano Rajoy, ex presidente del consiglio spagnolo, è tornato al suo lavoro come privato cittadino per la prima volta dopo molti anni.

Rajoy, a capo del governo per quasi 7 anni e leader del Partido Popular dai primi anni Duemila, torna a lavorare come alto funzionario del demanio, incaricato della registrazione delle proprietà (in spagnolo, il Registro).

La sua giornata di lavoro iniziava alle 9, ma Rajoy è arrivato in ritardo di 50 minuti.

Per Rajoy le cose sono cambiate davvero tanto nel giro di pochi giorni. Un mese fa era ancora presidente del governo spagnolo e segretario del PP.

Rajoy si è dimesso dalla guida del PP e non è più deputato

Dopo la mozione di censura di fine maggio, che ha portato alla caduta del suo governo ed alla nascita del governo socialista guidato da Pedro Sanchez, Rajoy si è dimesso dalla guida del partito conservatore ed ha anche abbandonato il suo posto come deputato nel Parlamento, abbandonando il Congresso dei Deputati di Madrid lo scorso venerdì. Ora il PP dovrà decidere chi sarà il successore. Al momento ci sono sei candidati.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.