18 luglio, anniversario del golpe militare in Spagna

Il 18 luglio è l’anniversario del colpo di stato di militari spagnoli contro il governo delle sinistre del Fronte Popolare, avvenuto nel 1936.

Il colpo di stato divise le forze armate, non tutte concordi nella sollevazione contro il governo repubblicano.

Al fallimento del colpo di stato militare del 18 luglio 1936 seguì una sanguinosa guerra civile fra il bando degli insorti, capitanato dal futuro dittatore, il generale Francisco Franco, massicciamente aiutato dall’Italia fascista e dalla Germania nazista, e quello dei repubblicani.

Ti potrebbe interessare. 23 febbraio 1981, l’altro tentato colpo di stato

Seguirà una sanguinosa guerra civile

La guerra civile, iniziata nel 1936 e terminata solo nel 1939, ebbe un bilancio sanguinosissimo, con centinaia di migliaia di vittime. Si concluse con la vittoria del bando golpista, conosciuto in Spagna come “sollevato”, o “nazionalista”, e con la sconfitta dei repubblicani. La vittoria del generale Francisco Franco portò all’instaurazione di una dittatura che sarebbe durata fino al 20 novembre 1975, giorno della morte di Franco.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.