Spagna, il sito archeologico Madīnat al-Zahrā diventa patrimonio UNESCO

medina azaharaIl sito archeologico di Madīnat al-Zahrā, conosciuto come Medina Azahara in Spagna, è stato dichiarato il primo luglio Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Il sito archeologico, situato ai piedi della Sierra Morena, a pochi chilometri da Cordova, diventa così il 47° sito UNESCO della Spagna.

Costruita su ordine di Abderramán III, califfo di Cordova, nel 936, nella valle del Guadalquivir ed ai piedi della Sierra Morena, la città-palazzo fu simbolo del potere della dinastia degli Omeya, durante il dominio arabo in Spagna.



La città era nota per lo splendore

La città-palazzo era nota per la bellezza e lo splendore, ma cadde in abbandono molto presto. Restano oggi gli affascinanti e bellissimi resti archeologici. Si tratta di un sito archeologico sconosciuto a molte persone che visitano Cordova, e che dopo il riconoscimento dell’UNESCO avrà probabilmente un aumento di visite. Si trova a poca distanza da Cordova, maggiori informazioni si trovano qui.

Ecco la lista dei siti patrimonio dell’umanità in Spagna

Cordova: 4 siti patrimonio dell’umanità, è l’unica al mondo

Dopo questo riconoscimento Cordova conta con un record di 4 siti archeologici patrimonio dell’umanità. Nessuna città al mondo ha tanti riconoscimenti. In Spagna diventano in questo modo 47 i siti dichiarati patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Il paese è il terzo al mondo per numero di siti patrimonio dell’umanità, dopo Italia e Cina.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito con notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.