Asili nido gratuiti a Madrid, ma sono troppo pochi

asili nido madridMADRID. Il Comune di Madrid ha approvato la “gratuità totale” per gli asili nido municipali, nell’anno scolare 2019-2020.

Beneficeranno di questa misura 8.768 bambini fra 0 e 3 anni immatricolati in uno dei 69 centri pubblici della città. La proposta del PSOE (Partito Socialista) è stata fatta propria dalla sindaca, Manuela Carmena, per favorire la scolarizzazione e la conciliazione della vita familiare e lavorativa.

Lo stanziamento del Comune per far fronte a questa spesa è di circa un milione di euro.

Ancora pochi centri a Madrid, quartieri senza asili

Il problema è che a Madrid continuano ad esserci poche strutture. Gli asili nido comunali sono 69, in una città con oltre 3 milioni di abitanti, mentre le strutture private (circa 40) sono molto care. Secondo un recente rapporto del Comune di Madrid, molti quartieri madrileni hanno una grave carenza di strutture per bambini fra 0 e 3 anni.

Il confronto con Roma

Per fare un confronto con la capitale italiana, gli asili nido comunali per bambini fra 0 e 3 anni a Roma sono circa 200. Il triplo che a Madrid. A Roma ci sono poi oltre duecento strutture private convenzionate, ed il numero ascende quindi a oltre 400 asili nido disponibili.

La pagina ufficiale del Comune di Madrid sugli asili nido

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.