Spagna, si apre il super processo all’indipendentismo catalano

catalogna processoMADRID. In un clima incandescente per la politica spagnola, si apre questa mattina a Madrid il processo ai leader politici dell’indipendentismo catalano. Il 12 febbraio, presso la Corte Suprema spagnola di Madrid, inizierà il super processo nel quale compariranno dodici leader secessionisti accusati di reati pesanti, fra cui ribellione. I leader sono stati trasferiti dalla Catalogna a Madrid il primo di febbraio.

Un’accusa, quella di ribellione, molto controversa, perché nel processo indipendentista dell’autunno 2017, nonostante la violazione di leggi nazionali e della Costituzione, non venne usata la violenza.

Uno dei capi di accusa, quello di ribellione, è molto controverso perché i leader catalani non hanno usato la violenza nei mesi dello strappo con Madrid, nell’autunno del 2017.

Circa 500 testimoni

Saranno chiamati a testimoniare circa cinquecento persone, fra cui anche l’ex premier Mariano Rajoy. Gli occhi del mondo saranno puntati su Madrid in queste settimane, ed è probabile che il livello di mobilitazione degli indipendentisti catalani tornerà ad aumentare.

Internazionale. Si apre fra le proteste il processo agli indipendentisti

Settimana calda per il governo Sanchez

Intanto, soltanto due giorni fa si è tenuta a Madrid la manifestazione della destra spagnola con i partiti PP, Ciudadanos e Vox uniti nella rivendicazione di una Spagna unita e per chiedere le dimissioni del governo Sanchez. Governo che negli ultimi giorni sta rischiando di cadere anticipatamente: il 13 febbraio si terrà una delicata votazione della legge di bilancio, nella quale i partiti nazionalisti catalani potrebbero far mancare la fiducia e far cadere il governo.

Si andrebbe verso elezioni anticipate, in una super-domenica elettorale nella quale gli spagnoli voterebbero per le Europee, per le amministrative, per le regionali e per le elezioni politiche.

The following two tabs change content below.

Lorenzo Pasqualini

Madrid a El Itagnol
Giornalista, ho collaborato negli anni con giornali e periodici italiani e spagnoli. Sono caporedattore de ilmeteo.net, portale italiano del gruppo Meteored. Fondatore e caporedattore de El Itagnol. Vivo in Spagna da anni, sempre a cavallo fra Roma e Madrid. Laurea magistrale in Geologia Applicata all'Ingegneria.
loading...