La Spagna uscirà dal braccio correttivo dell’Europa dopo 10 anni di austerity

commissione europea

MADRID. Nel giorno in cui la Commissione Europea ha chiesto l’apertura di una procedura di infrazione contro l’Italia per deficit eccessivo, è stata richiesta anche la fine della procedura d’infrazione per la Spagna. La Spagna era l’unico paese dell’UE ancora sottoposto ad una procedura d’infrazione, da dieci anni. Per la Spagna si chiuderà quindi nei prossimi mesi un lungo periodo di controllo da parte dell’Europa, che ha portato il paese a misure pesanti con tagli alla spesa e austerity per controllare deficit e debito pubblico. La Commissione Europea chiede comunque ancora uno sforzo da parte della Spagna, con taglio del debito.

La Spagna esce dal “braccio correttivo”, l’Italia entra

Proprio quando la Spagna celebra l’uscita dal “braccio correttivo” dell’Europa, l’Italia si muove a passi rapidi verso quella direzione. In questo caso per debito eccessivo.

L’editoriale de El Paìs. “La Spagna passa il fanalino di coda all’Italia”

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo.