Oltre mezzo milione di persone al Gay Pride di Roma, attesa per il corteo di Madrid

gay pride roma

Un grandissimo corteo ha invaso le strade di Roma nel giorno del Gay Pride 2019, lo scorso sabato 8 giugno. Secondo gli organizzatori erano in 700.000 a sfilare da piazza della Repubblica fino al Colosseo e piazza Venezia, passando per via Cavour e via Merulana.

Una enorme festa rivendicativa a 25 anni dal primo corteo del Gay Pride tenutosi a Roma, nel lontano 1994. Il corteo per i diritti delle persone omosessuali e LGTB ha avuto quest’anno un carattere particolarmente rivendicativo, a seguito delle prime misure messe in campo dal governo Conte. Fra queste la reintroduzione della dicitura “madre” e “padre” sui documenti di identità.

Forte l’opposizione in particolare alla Lega ed al vice-premier Salvini, le cui posizioni in materia di diritti per gli omosessuali sono note per essere allineate con quelle dell’ultra destra europea. Durante il corteo è stata intonata la storica canzone della resistenza italiana, Bella Ciao. Cortei del gay pride anche in altre città italiane.

Le foto del corteo di Roma (8 giugno 2019)

Fonte: pagina Facebook del Roma Pride 2019.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Madrid, il corteo del Gay Pride si terrà il 6 luglio

Come ogni anno anche Madrid accoglierà il corteo del Gay Pride, che qui è conosciuto come “Fiesta del Orgullo LGTBI”. Nel 2019 il grande corteo si svolgerà il 6 luglio. La settimana precedente saranno tante le iniziative organizzate.



The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo.