Spagna, al via a Pamplona le feste di San Fermín: tre feriti durante la corsa dei tori

MADRID. Sono iniziate a Pamplona le feste di San Fermín: los Sanfermines, come vengono chiamate in Spagna. Questa festa, famosa in tutto il mondo, si celebra ogni anno presso la città di Pamplona, nella Comunità Autonoma della Navarra. Durante i vari encierros, i tori vengono liberati per le vie della città, una corsa che avviene in pochi minuti. Gli encierros avvengono tutti i giorni dal 7 al 14 luglio.

La polemica per la Ikurriña al balcone

Ieri, primo giorno delle feste, sono arrivate puntuali anche le polemiche. In occasione del lancio del chupinazo, il razzo che apre i festeggiamenti, alcuni consiglieri della sinistra basca hanno provato ad esibire sul balcone del Municipio la bandiera basca, che si chiama (in castigliano), Ikurriña. La polizia municipale è intervenuta per impedirne l’esposizione.

Non è la prima volta che si verificano questo tipo di tensioni. A riguardo l’attuale sindaco di Pamplona, molto contrariato, ha affermato che “non permettiamo esporre la bandiera basca perché non è un simbolo ufficiale” per poi aggiungere “quello che crea tensioni è esporre la bandiera, non impedire che venga esposta”. Secondo quanto riporta El Paìs, il sindaco ha poi aggiunto che “quelli che si sentono baschi sono perfettamente rappresentati dalla bandiera della Navarra, e che la ikurriña la vogliono solo quelli che vogliono che Navarra si trovi dentro i Paesi Baschi”. 

Il primo encierro: tre feriti di cui uno grave

Il primo encierro, avvenuto oggi 7 luglio, ha visto già i primi feriti. Tre persone sono state incornate dai tori, durante la corsa per le strade della città. Uno dei tre incornati è grave.

The following two tabs change content below.

Lorenzo Pasqualini

Madrid a El Itagnol
Giornalista, ho collaborato negli anni con giornali e periodici italiani e spagnoli. Sono caporedattore de ilmeteo.net, portale italiano del gruppo Meteored. Fondatore e caporedattore de El Itagnol. Vivo in Spagna da anni, sempre a cavallo fra Roma e Madrid. Laurea magistrale in Geologia Applicata all'Ingegneria.