La Casa di Carta, dove è stata girata la terza stagione? I luoghi a Madrid

casa di carta

MADRID. Continua il grande successo della serie spagnola “La casa de papel”, in italiano “La casa di carta”, distribuita da Netflix. Nel 2019 è uscita in Italia e nel resto del mondo la terza stagione, ed è prevista per il 2020 una quarta.

Avevamo spiegato in questo articolo dove si trovano i luoghi della serie, in particolare dove si trova la Zecca di Stato che compare nella prima parte.

I luoghi della Casa di Carta (prima parte)

Adesso risponderemo alla domanda: dove si trovano i luoghi della terza stagione? Dove è stata girata la terza stagione della Casa di Carta?

Terza stagione de “La casa di Carta”: ecco i luoghi

Nella terza stagione sono molti i luoghi di Madrid che compaiono nei diversi capitoli. Alcune delle prime scene sono girate nel centro di Madrid, nella zona di plaza Callao, ma ci sono anche riprese aeree che mostrano la zona finanziaria, con i quattro grattacieli, e la Puerta del Sol.

Ma il luogo più importante intorno al quale si sviluppa la terza parte è il Banco de España.

Dove si trova il Banco de España?

Il luogo più importante, che compare più spesso nella terza stagione è il Banco de España. Quello che compare nella serie, però, non è il Banco reale, edificio del XIX secolo che si trova in pieno centro, fra plaza de Cibeles e calle Alcalà.

Il vero Banco de España non è quello che compare nella serie.

Quello che compare nella serie non ha niente a che vedere con la Banca di Spagna: è il grande edificio del Ministerio de Fomento, che si trova lungo il paseo de la Castellana vicino alla fermata metro Nuevos Ministerios, sempre a Madrid. Nel complesso di edifici si trovano altri ministeri dello stato spagnolo.

Bella Ciao viene cantata nella serie “La Casa di Carta”. Ma qual è la storia di questo canto della Resistenza antifascista diventato un inno delle lotte sociali in molti paesi? Ecco un po’ di curiosità.

Il grande complesso Nuevos Ministerios, costruito fra gli anni ’30 e gli anni ’40 del secolo scorso, si trova peraltro molto vicino alla Scuola Italiana di Madrid ed al Consolato italiano.

casa carta banco españa
Nel film è la sede della Banca di Spagna, ma nella realtà è la sede del Ministerio de Fomento, sempre a Madrid.

Il monastero che compare nella serie non è in Toscana

Altro luogo che compare spesso nella serie è un monastero idealmente situato in Toscana, nel quale la banda, guidata dal Professore, prepara il grande colpo. Nella serie il convento è popolato da monaci che parlano italiano, ma in realtà il monastero reale si trova in Spagna.

Il luogo è molto suggestivo, perché situato in un meandro del fiume Duratòn, con alte scogliere di roccia a picco. Paesaggio tipico della Castiglia: ci troviamo infatti nei pressi di Segovia, presso la ermita de San Frutos situata nel Parque Natural de las Hoces del Duratón.




The following two tabs change content below.

Lorenzo Pasqualini

Madrid a El Itagnol
Giornalista, ho collaborato negli anni con giornali e periodici italiani e spagnoli. Sono caporedattore de ilmeteo.net, portale italiano del gruppo Meteored. Fondatore e caporedattore de El Itagnol. Vivo in Spagna da anni, sempre a cavallo fra Roma e Madrid. Laurea magistrale in Geologia Applicata all'Ingegneria.
loading...