Italia e Spagna, “quarantena almeno fino a Pasqua”. Ma sulle date del ritorno alla normalità c’è molta incertezza

spagna europa mappa

Dopo settimane di quarantena, alla fine di un marzo 2020 senza precedenti per milioni di italiani e spagnoli, la domanda che molti si fanno nei due paesi è: “quando si tornerà alla normalità?”. Il dato certo è che nessuno lo sa. L’unica certezza è che le misure restrittive, con l’obbligo di restare in casa e lo stop alle attività economiche non essenziali, andranno avanti almeno fino a Pasqua.

Tutto chiuso almeno fino a Pasqua, sia in Italia che in Spagna

In Spagna lo stato di allerta è stato prorogato pochi giorni fa fino all’11 aprile, ed in Italia il Governo ha già annunciato che le misure di contenimento saranno estese almeno fino a Pasqua. In entrambi i paesi si sfrutteranno i festivi delle festività pasquali per allungare ulteriormente la quarantena ed il blocco delle attività economiche nonostante le pressioni della confindustria e della patronal spagnola. E poi? Al momento nessuno si spinge a fare ipotesi. I primi tentativi di stabilire una possibile data di ripartenza puntano a inizio maggio, ma sarà probabilmente una ripartenza graduale. E pesano su questo molte incertezze legate ai dati. In questo momento i due paesi si aggrappano con speranza ai segnali di stabilizzazione dei nuovi casi di contagio arrivati negli ultimi giorni.

El Itagnol. La Spagna proroga lo stato di allarme fino a Pasqua

la Repubblica. “La vera ripartenza sarà il 4 maggio”

la Repubblica. “Misure di contenimento fino a Pasqua”

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.
loading...