Madrid chiude 213 centri per anziani nel giorno in cui i casi di coronavirus in Spagna salgono a 345

ospedale spagna

MADRID. Il Ministerio de Sanidad spagnolo ha confermato in questo venerdì 6 marzo che i casi di contagio da coronavirus accertati in Spagna sono 345 , 82 in più rispetto a ieri. Il Ministero sottolinea che la maggior parte sono “importati”, ma nel paese emerge con sempre maggior chiarezza che il virus circolava già da mesi senza essere rilevato.

A Madrid 137 casi, chiusi i centri per anziani

Nella regione di Madrid sono stati chiusi per un mese oltre duecento centri per anziani, dopo che in alcuni di questi sono stati rilevati casi positivi al coronavirus e dopo che tre anziani sono morti nella regione per il Covid-19. La Comunidad de Madrid, ha deciso di adottare questa misura in questo venerdì 6 marzo, perché esiste “un rischio imminente e straordinario per la salute pubblica, ed in particolare per i pazienti e i lavoratori di questi centri”.

Numero di casi per regione

Le regioni con più casi di coronavirus, aggiornamento del 6 marzo 2020.

  • Andalusia: 21
  • Catalogna: 24
  • C. Valenciana: 30
  • Madrid: 137
  • Paesi Baschi: 45
  • La Rioja: 38

Totale: 374

Nel corso del 6 marzo è stata confermata anche la sesta vittima da coronavirus in Spagna, un uomo di 91 anni, presso l’ospedale Gregorio Marañón

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.