Spagna, i bambini potranno uscire una volta al giorno dalle 9 alle 21: massimo un chilometro di distanza da casa

bambini

MADRID. Il vicepresidente del governo spagnolo, Pablo Iglesias, ha spiegato oggi quali sono le decisioni prese per permettere ai bambini e adolescenti fino a 14 anni di uscire di casa da domenica 26 aprile. Potranno uscire un’ora al giorno, dalle 9 alle 21, accompagnati da un adulto (anche un fratello o una sorella che siano maggiorenni), ad un massimo di distanza di un chilometro da casa. L’adulto potrà accompagnare fino a tre bambini insieme.

Viene chiesto di evitare le uscite nelle ore di punta, quando c’è più gente per strada. I bambini, una volta usciti, potranno anche saltare, correre o fare esercizi. Queste le decisioni del governo di Spagna. I minori di 14 anni potranno portare con sé giocattoli,  palloni o monopattini. Le mascherine non saranno obbligatorie ma sono raccomandate se si va in luoghi con più persone e dove non si può mantenere la distanza di sicurezza. Pablo Iglesias ha detto di fare appello al senso comune, perché ovviamente non sarà possibile controllare che queste misure vengano rispettate strettamente.

The following two tabs change content below.

Lorenzo Pasqualini

Madrid a El Itagnol
Giornalista italiano in Spagna, ho collaborato negli anni con giornali e periodici italiani e spagnoli. Sono caporedattore de ilmeteo.net, portale italiano del gruppo Meteored. Fondatore, gestore e redattore della testata "El Itagnol - Ultime notizie dalla Spagna". Fra Roma e Madrid. Laurea magistrale in Geologia Applicata all'Ingegneria.
loading...