La Spagna pensa a corridoi turistici: “Baleari e Canarie potrebbero aprire prima dell’1 luglio”

la graciosaMADRID. La Spagna è preoccupata per la stagione estiva 2020 e sta pensando di aprire corridoi turistici con altri paesi europei prima dell’1 luglio. L’1 luglio è la data fissata dal governo come giorno di riapertura al turismo internazionale, con la fine delle restrizioni (adesso possono entrare in Spagna solo spagnoli o residenti abituali) e con la fine della quarantena obbligatoria di 14 giorni per chi entra, altra misura che scoraggia fortemente il turismo.

Baleari e Canarie, corridoi con la Germania?

Il governo fa sapere di essere al lavoro per aprire corridoi fra alcune delle aree più turistiche di Spagna, ed altri paesi europei. In particolare, molto probabilmente saranno le Canarie e le Baleari a beneficiare di questa apertura anticipata. Non solo sono aree che ospitano ogni estate un enorme flusso di turisti europei, ma sono anche due zone del territorio spagnolo poco colpite dalla pandemia, con pochi casi in confronto alla Spagna peninsulare.

Verso quali paesi si aprirebbero i corridoi? Al momento sembra che questi corridoi anticipati, quindi prima di luglio, verrebbero aperti con alcune regioni della Germania meno colpite dalla pandemia. Queste sono le indiscrezioni raccolte dai giornali spagnoli.

La Germania è il paese “preferito” dal settore del turismo spagnolo perché i numeri di turisti e la spesa del turista tedesco medio in Spagna è più alta rispetto ai turisti di altre nazioni.

Intanto ancora sono in corso colloqui ed è facile immaginare che maggiori informazioni si avranno nei prossimi giorni. Francia e Regno Unito, altri paesi da cui proviene la maggior parte dei turisti internazionali che entrano in Spagna, hanno per il momento sconsigliato viaggi all’estero. Per il momento non si hanno notizie di corridoi speciali prima di luglio fra Italia e Spagna: fra i due paesi le cose torneranno “normali” a partire dal primo luglio. A meno che il governo spagnolo non decida di aprire le Canarie e le Baleari a tutto il turismo internazionale.

“Italia, Spagna e Grecia si disputano i turisti tedeschi”: l’articolo su La Razòn

Oggi un articolo del quotidiano spagnolo La Razòn si intitola: “España, Grecia e Italia, pelea por el turista alemán“.

La Spagna è preoccupata per la concorrenza dell’Italia nella stagione turistica estiva 2020: l’Italia apre infatti le frontiere al turismo già dal 3 giugno, un mese prima della Spagna.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.
loading...