La Spagna vuole attivare corridoi turistici già da metà giugno, ma non con l’Italia

air europa iberia

In un’intervista all’agenzia stampa spagnola EFE, la ministra del governo spagnolo di Industria, Commercio e Turismo, Reyes Maroto, ha informato che il governo Sánchez sta lavorando all’apertura di corridoi turistici già da metà giugno fra zone della Spagna ed altre aree dell’Europa.

Baleari e Canarie aprono al turismo prima di luglio

Al momento l’ipotesi più probabile è che siano Baleari e Canarie ad aprirsi al turismo internazionale nella seconda metà di giugno. In questi arcipelaghi l’epidemia di covid-19 ha inciso molto meno rispetto ad altre zone della Spagna.

“Corridoi con Germania e nord Europa”

Al momento sembra che questi corridoi turistici saranno soltanto con il nord Europa e con la Germania. Nelle dichiarazioni della ministra si privilegerà l’ingresso di turisti da zone con situazione epidemiologica migliore della Spagna.

Resta da capire se, nel caso di altri paesi (l’Italia ad esempio, che non è stata menzionata dalla ministra), si guarderà alla diversa situazione delle regioni del centro-sud, molto meno colpite di quelle del nord. La Spagna in queste ultime settimane sembra concentrata sulla riattivazione di corridoi per favorire il turismo dai paesi che più turisti portano ogni anno nel paese, come Regno Unito, Germania e Francia.

In Spagna fino al 1° luglio quarantena obbligatoria per chi entra

La Spagna, lo ricordiamo, ha inserito una quarantena obbligatoria di 14 giorni per chi entra dall’estero fino al primo luglio. Inoltre, fino a che sarà attivo lo stato di allerta (sicuramente fino al 6 giugno, ma potrebbe essere prorogato fino alla fine di giugno) l’ingresso nel paese è vietato ai turisti: si può entrare solo se si può dimostrare residenza abituale in Spagna.

Europa in ordine sparso

In questi giorni ed in queste ore si vanno conoscendo le decisioni dei vari paesi europei in materia di turismo internazionale, ed ognuno sta procedendo a modo suo, creando anche malumori fra i diversi paesi. Una delle ultime notizie è che la Grecia apre le frontiere a giugno, ma non all’Italia, e neanche alla Spagna.

La Grecia non apre le frontiere all’Italia e alla Spagna

Grecia ha escluso al momento l’Italia e la Spagna dai paesi verso cui si potrà viaggiare quest’estate. Dal 15 giugno il turismo internazionale potrà tornare in Grecia, ma saranno proibiti gli arrivi da Italia e Spagna, che hanno una situazione epidemiologica peggiore rispetto a quella del paese ellenico.

The following two tabs change content below.

Lorenzo Pasqualini

Madrid a El Itagnol
Giornalista italiano in Spagna, ho collaborato negli anni con giornali e periodici italiani e spagnoli. Sono caporedattore de ilmeteo.net, portale italiano del gruppo Meteored. Fondatore, gestore e redattore della testata "El Itagnol - Ultime notizie dalla Spagna". Fra Roma e Madrid. Laurea magistrale in Geologia Applicata all'Ingegneria.
loading...