Meteo, fine luglio di grande caldo in Italia e Spagna: caldo record nelle regioni cantabriche

caldo spagna

Luglio si conclude con un’ondata di caldo torrido in Italia e Spagna. In Spagna le temperature massime raggiungeranno valori molto alti, al di sopra dei 40°C. La giornata peggiore sarà giovedì 30 luglio, giornata in cui l’agenzia statale di meteorologia, Aemet, ha diramato moltissime allerte meteo in tutto il territorio per temperature massime altissime. Saranno molto alte anche nelle regioni cantabriche, solitamente più fresche rispetto al resto del paese.

Allerta rossa nei Paesi Baschi per il caldo eccezionale

E’ allerta rossa per il caldo nei Paesi Baschi, nelle zone interne. Qui si potranno raggiungere i 40-42°C. Temperature sopra i 40°C nella Valle dell’Ebro, in Navarra e La Rioja. Si raggiungeranno i 41 gradi nelle valli del sud della penisola, quelle del Tago e del Guadiana e 42 °C nella valle del Guadalquivir.

Molto caldo anche in Italia

Anche in Italia è allerta per le temperature massime molto alte. Giovedì 30 temperature fino a 40°C in alcune parti del paese. L’allerta scatta a Roma, Bologna, Torino, Firenze, Campobasso, Pescara, Rieti, Frosinone, Bolzano e Perugia.

The following two tabs change content below.

Lorenzo Pasqualini

Madrid a El Itagnol
Giornalista italiano in Spagna, ho collaborato negli anni con giornali e periodici italiani e spagnoli. Sono caporedattore de ilmeteo.net, portale italiano del gruppo Meteored. Fondatore, gestore e redattore della testata "El Itagnol - Ultime notizie dalla Spagna". Fra Roma e Madrid. Laurea magistrale in Geologia Applicata all'Ingegneria.
loading...