Spagna, è morto lo scrittore Javier Reverte: suoi i libri di viaggio dall’Italia ‘Un otoño romano’ e ‘Suite italiana’

javier reverte

È morto a 76 anni lo scrittore e giornalista spagnolo Javier Reverte. Lo scrittore madrileno è deceduto il 31 ottobre scorso per un cancro al fegato. Era conosciuto per i suoi libri di viaggi, ed aveva lavorato come giornalista per quasi 30 anni come corrispondente da Londra, Parigi e Lisbona (negli anni ’70) e da altri Paesi del mondo, per alcuni dei più importanti giornali spagnoli. Abituato a viaggiare per i suoi articoli, si è imposto dagli anni ’80 in poi nel panorama della letteratura di viaggio, con libri come la Trilogía de Centroamérica (1986-89-92) e la Trilogía de África (1998-2000-02). Suoi anche numerosi altri libri di viaggio, dal Canada all’Alaska, dal Cile all’Irlanda. Reverte è stato anche autore di alcuni romanzi come Venga a nosotros tu reino (2008) e Lord Paco (2009).

I viaggi di Javier Reverte in Italia

Sempre nell’ambito dei suoi libri di viaggi, da segnalare per il pubblico “itagnolo” il suo libro “Un otoño romano “, con il diario del suo soggiorno di diversi mesi nella Roma dell’autunno 2013, e Suite italiana‘, pubblicato nel 2020, con il diario del suo viaggio a Venezia, Trieste e in Sicilia.

Rassegna stampa italiana e spagnola

La notizia della scomparsa di Javier Reverte sui giornali spagnoli e italiani:

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.
loading...