Terremoto a Granada, una decina di nuove scosse nella notte

terremoto granada

A Granada torna a farsi sentire il terremoto. Nella notte una decine di scosse ha causato molta apprensione fra la popolazione, a quattro giorni dal sisma di magnitudo 4.4 che sabato 23 gennaio aveva causato diversi danni lievi fra Santa Fe e Granada. Stavolta non ci sono danni, ma la rapida successione delle scosse ha portato molte persone in strada.

Tre terremoti di magnitudo superiore a 4.0 nella serata del 26 gennaio

Fra le 21.36 e le 21.54 del 26 gennaio si sono registrate fra Santa Fe e Chauchina, ad ovest di Granada, tre scosse di magnitudo compresa fra 4.2 e 4.5, secondo i dati diffusi dall’Instituto Geográfico Nacional (IGN). A seguire ci sono state numerose altre scosse, tutte avvertite dalla popolazione, che in quest’area si avvicina al mezzo milione di abitanti. Tre di queste scosse hanno avuto magnitudo superiore a 3.0. Per la paura, molte persone hanno passato la notte fuori casa nonostante il coprifuoco in vigore per lo stato di allarme dovuto all’emergenza sanitaria.

Raggiunto il V-VI grado di intensità secondo l’IGN

Secondo l’IGN è stata raggiunta una intensità massima del V-VI grado nella scala MCS, presso Atarfe, e del V grado presso Santa Fe.

Il sindaco di Granada, l’alcalde Luis Salvador, ha inviato un “messaggio di fiducia e tranquillità” alla popolazione, mentre il governo regionale dell’Andalusia ha dichiarato una “pre-emergenza” nella provincia di Granada. Lo stato di pre-emergenza, secondo il Plan de Emergencia ante el Riesgo Sísmico a Granada, mette in marcia secondo il governo andaluso un maggior monitoraggio e studio dei fenomeni sismici nell’area.

Il premier spagnolo Pedro Sánchez ha chiesto alla popolazione di mantenere la serenità. “Questo è il momento in cui bisogna mantenere la serenità – ha affermato – e seguire le indicazioni dei servizi di emergenza”.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.