Pirenei, inaugurata la nuova stazione di Canfranc: in futuro il collegamento con la Francia

stazione canfranc pirenei
Immagine della facciata della stazione internazionale di Canfranc (Huesca, Aragona). Foto: Marc Celeiro. L’antico edificio è stato ristrutturato. La nuova stazione è stata costruita di fronte. 

Il ministro spagnolo dei trasporti José Luis Ábalos ed il presidente dell’Aragona, Javier Lambán, hanno inaugurato lo scorso giovedì 15 aprile la nuova stazione ferroviaria di Canfranc, sui Pirenei, nella provincia di Huesca. La nuova stazione si trova di fronte alla storica stazione internazionale costruita negli anni ’20 del XX secolo, che in passato serviva da confine fra la rete ferroviaria spagnola e francese.

Imponente, a inizio secolo una delle maggiori stazioni europee, con uno stile architettonico modernista, da anni veniva considerata “la stazione fantasma dei Pirenei” nonostante sia ancora oggi considerata un simbolo dell’architettura ferroviaria spagnola . Dal 1970 infatti i viaggi ferroviari internazionali fra Spagna e Francia in questo punto dei Pirenei sono stati sospesi, a seguito di un incidente senza feriti, che portò però alla soppressione della linea sul versante francese.

Finiva così il periodo di splendore di questa stazione, nata con l’idea di offrire una porta importante di connessione fra Spagna e Francia attraverso i Pirenei.

La stazione, che è considerata monumento e che dal 2002 fa parte della lista dei beni di interesse culturale della Spagna, è stata ammodernata e protetta dal deterioramento dovuto all’abbandono. Diventerà un albergo. La nuova stazione dei treni si trova di fronte.

Ti potrebbe interessare. Spagna, è partita la liberalizzazione del trasporto ferroviario: treni francesi e italiani sulle ferrovie spagnole nel 2021 e 2022

La Spagna guarda al futuro: “riattivare il collegamento con la Francia”

In Spagna ora si guarda al futuro, con la speranza di una vicina riattivazione dei collegamenti internazionali con la Francia. Le installazioni della nuova stazione sono pronte al collegamento, mentre Spagna e Francia sono al lavoro per il ripristino della tratta internazionale, che richiederà prima la riattivazione del tunnel del Somport. Lungo quasi 8 km, venne chiuso nel 1970 e non più riaperto. L’idea in futuro è che la linea da Saragozza a Canfranc continui in Francia raggiungendo Pau, nella Nuova Aquitania francese.

Al momento però c’è da aspettare e la stazione serve da capolinea per la linea che arriva da Saragozza. Alle 12.34 del 15 aprile, dopo l’inaugurazione, è arrivato nella stazione il primo treno proveniente da Saragozza. Il viaggio dura circa 4 ore. Ora i lavori continuano nell’antico edificio monumentale, dove sorgerà un albergo.

stazione canfranc pirenei
La prima pagina del Heraldo de Aragòn il giorno dopo l’inaugurazione.

Per approfondire

Il video dei lavori di ammodernamento nella stazione di Canfranc (2019)

Il video dell’inaugurazione

The following two tabs change content below.

Lorenzo Pasqualini

Madrid a El Itagnol
Giornalista italiano a Madrid, ho collaborato negli anni con giornali e periodici italiani e spagnoli. Sono caporedattore di Meteored Italia e l'autore del sito di informazione "El Itagnol - Notizie dalla Spagna e dall'Italia".