Euro 2020, anche la nazionale spagnola vaccinata per gli Europei di calcio

euro 2020 calcioMADRID. I calciatori della nazionale spagnola, pronti a giocare agli europei Euro 2020, sono stati vaccinati oggi contro il COVID-19 presso la Ciudad del Fútbol de las Rozas, a Madrid, secondo quanto ha comunicato in mattinata la Real Federación Española de Fútbol. I calciatori della selezione spagnola, che giocheranno nella prima partita contro la Svezia lunedì prossimo sono stati vaccinati da sanitari dell’Esercito spagnolo ed hanno ricevuto il vaccino di Janssen.

La Federazione spagnola aveva chiesto che i calciatori non venissero vaccinati con Pfizer, per evitare la necessità di una seconde dose durante il campionato europeo. Per questo è stata scelta la somministrazione del farmaco della produttrice Janssen, che richiede una sole dose.

La vaccinazione della nazionale spagnola maschile di calcio in vista degli Europei 2020 (che si tengono nel 2021 dopo lo stop per la pandemia) ha suscitato alcune polemiche in Spagna ed il tema ha avuto un certo risalto sui mass media.

La vaccinazione della nazionale italiana

La nazionale italiana, che debutterà in campo nella partita inaugurale di oggi (Italia-Turchia) a Roma, è stata vaccinata invece lo scorso 26 maggio a seguito di una decisione del Governo che ha dato priorità ai giocatori nonostante si trovassero in una fascia d’età ancora non soggetta alle somministrazioni.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.