G8 di Genova, sono passati 20 anni: la rassegna stampa sui giornali spagnoli e italiani

Sono passati 20 anni dalle giornate del G8 di Genova, all’apice di uno dei più grandi movimenti di protesta (e di proposta) degli ultimi decenni, sul quale sono stati scritti molti libri, approfondimenti, su cui sono stati girati film e da cui sono partite molte delle mobilitazioni degli anni a seguire. A vent’anni da quelle giornate del luglio 2001 (19-21 luglio), ecco una rassegna di articoli e contenuti multimediali su giornali e media italiani e spagnoli: per approfondire.

Giornali e media italiani

Si segnala sulla sezione online della rivista “Internazionale” una serie di podcast sui vent’anni dal G8 di Genova.

Limoni, un podcast sul G8 di Genova vent’anni dopo

Limoni è il podcast di Internazionale sul G8 di Genova del 2001 con Annalisa Camilli. Otto episodi settimanali sul sito di Internazionale, su Apple, Spotify, Spreaker, Google podcasts o sulla tua piattaforma di ascolto preferita. Quali sono stati gli effetti della violenza per chi l’ha subita? Che cos’è rimasto vent’anni dopo?

Il quotidiano “il manifesto” sta dando molto spazio a quelle giornate e al movimento con una serie di iniziative editoriali ed anche un supplemento speciale. Viene dato spazio anche alle mobilitazioni ed eventi organizzati nella città ligure vent’anni dopo.

Il ritorno in piazza Alimonda 20 anni dopo | il manifesto

Dopo l’assemblea internazionale della mattina organizzata dal comitato “Genova 2001-2021, voi la malattia noi la cura” un corteo, spontaneo, è partito dal Piazza Matteotti in direzione Piazza Alimonda per raggiungere la manifestazione organizzata dal comitato “Piazza Carlo Giuliani”. Lentamente, dalle 14, ogni angolo della piazza ha cominciato ad essere occupato.

Il gruppo editoriale GEDI, di cui fanno parte i quotidiani la Repubblica, La Stampa ed Il Secolo XIX, ha dato parecchio spazio all’anniversario del G8, con ricostruzioni, articoli, video.

G8: ritorno a Genova – 2001-2021

Dal 19 al 22 luglio 2001 i leader dei paesi più industrializzati al mondo si incontrarono a Genova. E centinaia di migliaia di persone da tutto il pianeta arrivarono nel capoluogo ligure per chiedere agli “otto grandi” una globalizzazione più equa e sostenibile.

Sul Corriere della Sera

G8 vent’anni dopo: “Genova per me sono ferite, temi irrisolti e la fine degli ideali”

Un testimone dei fatti del 2001: “Volevo esserci. Andai con due grandi amici, un bel carico di utopie e una telecamera fatta a pezzi come la mia fronte e le illusioni dei vent’anni”. Stasera un documentario per rivivere quei giorni neri

Altri articoli, su Il Fatto Quotidiano

Blog | G8 di Genova, l’ultimo mistero italiano. Chi fu il regista della strategia della tensione? – Il Fatto Quotidiano

Che cosa è successo prima del G8 di Genova? Probabilmente sta qui la risposta alla domanda che neppure i processi hanno potuto sciogliere: perché il G8 di Genova? Il mio primo ricordo risale alla mattina del 20 luglio, quando ancora non era volato mezzo sasso e non c’era stato mezzo scontro: un corpulento agente del […]

Su Domani

A venti anni di distanza il G8 di Genova è una ferita ancora aperta

L’Italia è tra gli ultimi cinque stati dell’Unione europea a non aver legiferato sui codici identificativi per le forze di polizia. A opporsi sono gli stessi schieramenti politici, gli stessi sindacati di polizia e gli stessi commentatori che per quasi 30 anni si sono opposti al reato di tortura

Numerosi i podcast da segnalare, oltre a quello già indicato in apertura curato da Internazionale. Qui sotto, quello di Valigia Blu.

Il G8 di Genova spiegato a chi ha oggi 20 anni by Valigia Blu

“La più grave sospensione dei diritti democratici in Europa dopo la seconda guerra mondiale”. Perché è importante parlare ancora del G8 di Genova venti anni dopo. Incontro con Annalisa Camilli (Internazionale) e Luca Martinelli (Altreconomia). Qui il video dell’incontro.

A seguire, il podcast sul G8 di Genova di Radio3.

Genova per tutti | Venti anni dopo il G8

Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera.

Genova per tutti – Podcast Rai Radio 3 – puntate – Rai Radio 3 – RaiPlay Radio

Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera.

Altro podcast:

“Io che a Genova non c’ero”, un podcast sulla generazione Bolzaneto

“Io che a Genova non c’ero” è un diario sul G8 di Genova scritto vent’anni dopo da chi a Genova, all’ultimo minuto, scelse di non andare. Un diario, quello della giornalista Mariangela Paone, che parte dalla ricostruzione di un frammento di ricordo di quelle giornate, da un nome associato a una immagine sbiadita che diventa il motore per cercare di rispondere a domande rimaste appese per tanto tempo.

La televisione italiana sta ricordando le giornate di Genova da giorni, con servizi e ricostruzioni.

Da segnalare anche il grande spazio alle giornate di vent’anni fa ed alle iniziative di oggi sui media vicini ai movimenti di allora, come Dinamo Press.

Si segnala anche l’iniziativa di Indymedia Italia: era una rete di mezzi di comunicazione alternativa creata nel novembre del 1999 per sostenere le proteste del movimento no-global contro la World Trade Organization a Seattle. Era molto attiva nel 2001 e fu un punto di riferimento importante per l’informazione nelle giornate del G8.

 

Giornali spagnoli

L’attenzione della stampa spagnola per i 20 anni dal G8 di Genova arriva soprattutto dai giornali più vicini alla sinistra. Il giornale digitale El Diario ha pubblicato vari articoli sui vent’anni da Genova: “20 anni dai Disobbedienti di Genova”, qui sotto. Ma anche uno speciale con le immagini di quelle proteste, a cui parteciparono anche molti movimenti spagnoli.

20 años de los “disobbedienti” del G8 en Génova: el primer gran movimiento global ante un nuevo orden mundial

El 20 de julio se cumplen dos décadas de la muerte de Carlo Giuliani por disparos de los carabinieri en las protestas contra la cumbre del G8 en las que participó, entre otros, Pablo Iglesias, con 22 años: “Se convirtió en la última gran contracumbre del movimiento global”, recuerda el ex vicepresidente del Gobierno

g8 genova spagna

La protesta en Génova contra el G8 de 2001, en imágenes

‘Il movimento dei disobbedienti’ se conformaba hace 20 años en Génova como expresión colectiva de la multitud frente al reducido club del G8, en el que fue el primer gran movimiento de desobediencia global.

Su EuroNews, un riassunto per immagini di cosa accadde quei giorni fatto per i lettori spagnoli.

https://es.euronews.com/2021/07/20/en-imagenes-cronica-del-g8-de-genova-veinte-anos-despues-la-herida-sigue-abierta

In occasione dell’anniversario si segnala anche l’intervista de “La Stampa” a Pablo Iglesias, ex leader di Podemos, riportata sui grandi spagnoli.

20 anni dal G8 di Genova, l’intervista a Pablo Iglesias su “La Stampa”

Cosí il quotidiano El País titolava il 21 luglio del 2001 la sua prima pagina, il giorno dopo la morte di Carlo Giuliani negli scontri, in Piazza Alimonda.

G8 di Genova, 20 anni dalla morte di Carlo Giuliani: così la notizia sulla stampa spagnola nel luglio del 2001

Vent’anni dal G8 di Genova sulla Tv spagnola

Qui sotto anche il servizio del Tg della Televisione dei Paesi Baschi, Eitb (Euskal Irrati Telebista).

Per approfondire ancora sui fatti di Genova 2001

Il film “Diaz”.

The following two tabs change content below.

Lorenzo Pasqualini

Madrid a El Itagnol
Giornalista italiano a Madrid, ho collaborato negli anni con giornali e periodici italiani e spagnoli. Sono caporedattore di Meteored Italia e l'autore del sito di informazione "El Itagnol - Notizie dalla Spagna e dall'Italia".