In Spagna il 70% della popolazione ha completato il ciclo di vaccinazione contro il COVID-19

vaccino

MADRID. Il 31 agosto del 2021 la Spagna ha raggiunto un importante traguardo: l’obiettivo del 70% della popolazione vaccinata contro la COVID-19. Il primo settembre questo importante traguardo, raggiunto il giorno prima, è apparso nel bollettino giornaliero diffuso dal Ministero di Sanità. Il 70,3% degli spagnoli ha ricevuto entrambe le dosi, un totale di 33.376.693 persone (il totale degli abitanti della Spagna è di 47,45 milioni).

Spagna, 70% della popolazione vaccinata con due dosi

La Spagna è in testa in Europa, dopo il Portogallo ha infatti la percentuale di vaccinati più alta, ed è parecchio avanti rispetto a paesi vicini come Francia, Italia o Germania, che hanno da poco superato la barriera del 60%.

Sembrano aver inciso su questo importante traguardo diversi fattori, fra cui una diffusa fiducia nel sistema sanitario nazionale ed una maggior accettazione dei vaccini nella società. Fenomeni come quello dei “no vax” sono praticamente inesistenti nel paese.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.