In Spagna come in Italia, arriva il bonus cultura per chi ha 18 anni

teatro real
Il Teatro dell’Opera di Madrid.

MADRID. Il premier spagnolo Sánchez ha annunciato che verrà presto introdotto in Spagna un bonus cultura da 400 euro per i giovani che compiono 18 anni. La misura, simile a quella adottata in Italia dal 2016 con il bonus cultura, sarà valida dal 2022. Anche in Francia è prevista una misura del genere. L’idea è permettere a tutti i giovani di 18 anni di accedere ad attività culturali, come spettacoli teatrali, di cinema, danza e musica. Il governo Sànchez ha deciso di escludere dalla lista di attività culturali coperte dal bonus gli spettacoli con i tori. Un tema, quello delle corride, sempre più controverso in Spagna.

I giornali spagnoli hanno pubblicato articoli di confronto con l’Italia e la Francia, sottolineando come in queste due paesi europei sia già presente da anni un bonus cultura destinato ai 18enni.

In Spagna, secondo l’Istituto nazionale di statistica, nel 2004 sono nati oltre 450.000 bambini: sono questi quindi i potenziali diciottenni che potranno usufruire del buono.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.