Vaccino anti-COVID ai bambini tra 5 e 11 anni, dopo l’Italia al via anche in Spagna: ecco quando

vaccino

MADRID. La Spagna ha approvato oggi la somministrazione del vaccino anti-Covid ai bambini tra 5 e 11 anni. Le somministrazioni partiranno dopo il 13 dicembre. La notizia è arrivata in mattinata, a pochi giorni dal “sì” al vaccino per i bambini in Italia. I due paesi hanno deciso di permettere le somministrazioni ai bambini e alle bambine con più di 5 anni di fronte ai dati di contagio da coronavirus, che mostrano un aumento di casi in questa fascia di età, e dopo l’ok dell’Agenzia europea del Farmaco, che la scorsa settimana aveva dato il via libera alle somministrazioni per i bambini tra 5 e 11 anni. Finora le vaccinazioni contro il Covid erano riservate alle persone dai 12 anni in su. In Italia le somministrazioni inizieranno dal 16 dicembre.

Le ultime notizie sulla pandemia in Spagna – dicembre 2021

Spagna, situazione coronavirus nel dicembre del 2021: contagi, variante omicron, vaccinazioni e restrizioni – LA DIRETTA

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.