Spagna, quali misure in vigore nel febbraio 2022? Dov’è obbligatorio il green pass?

green pass

Le comunità autonome spagnole, comparabili con le regioni italiane, continuano ad allentare le misure prese tra dicembre 2021 e gennaio per cercare di frenare l’espansione della variante omicron in Spagna. In Spagna la sesta ondata ha portato numeri di contagi mai visti prima e un livello di occupazione delle terapie intensive elevato, anche se l’effetto dei vaccini ha nettamente ridotto l’impatto su ospedali e decessi, come mostrano i dati. L’unica misura presa a livello nazionale era quella della mascherina obbligatoria all’aperto, e l’obbligo è stato tolto questo giovedì 10 febbraio (un giorno prima dell’Italia).

Tutte le notizie sulla pandemia in Spagna e Italia

Tutte le altre misure sono state lasciate in mano alle singole regioni. Molte hanno inserito nelle settimane scorse l’uso del green pass per entrare in bar e ristoranti, accettando comunque anche il tampone negativo. Niente “pasaporte Covid” per entrare su trasporto pubblico o al lavoro. L’uso di questo documento europeo è stato quindi meno esteso e non è stato introdotto, come in Italia, il “super green pass”, o “green pass rafforzato”. Alcune regioni autonome, come Madrid e le due Castiglie, non lo hanno invece adottato in nessun momento.

Baleari e Canarie tolgono il green pass obbligatorio

In questi ultimi giorni, di fronte a un chiaro miglioramento della situazione, anche le regioni che avevano inserito il greeen pass lo stanno togliendo. E’ il caso ad esempio delle Canarie. La Catalogna ha tolto le restrizioni al divertimento notturno dall’11 febbraio, e le Baleari tolgono il green pass dal 12 febbraio. La Galizia toglie le restrizioni orarie a bar e ristoranti da questo sabato, 12 febbraio, e il Paese Basco eliminerà ogni restrizione il giorno 14. Continua a tenere le discoteche e i pub chiusi la Cantabria. La regione di Valencia ha prorogato invece l’uso del green pass per tutto il mese di febbraio ed anche le limitazioni al numero di clienti che possono sedersi ai tavoli. Le uniche regioni dove resta in vigore il green pass per entrare in bar e ristoranti sono: Andalusia, Aragona e La Rioja.

(ATTENZIONE: articolo aggiornato l’ultima volta l’11 febbraio 2022: per l’aggiornamento al 17 febbraio CLICCA QUI).

AGGIORNAMENTO del 17 febbraio 2022

Per viaggiare in Spagna dall’Italia: le informazioni aggiornate al 17 febbraio 2022

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.