La Spagna ha inviato un secondo carico di armi in Ucraina

giornali

MADRID. La Spagna sta inviando in questi giorni un nuovo carico di armi offensive all’Ucraina, dove dal 24 febbraio scorso è iniziata l’invasione militare russa. Con nuovi voli militari, verranno trasportate lanciagranate, mitragliatrici, munizioni ed anche un’ambulanza blindata per evacuare feriti. Secondo fonti del governo riportate da “El Paìs”, ammonta a 48 milioni di euro il totale di armamenti inviati a Kiev dal 27 febbraio scorso. In tutto, da quando il governo spagnolo ha deciso di inviare armi dopo un iniziale no, sono otto i voli militari diretti all’Ucraina per portare armi e munizioni. Inviati anche materiali sanitari.

2 marzo 2022. Spagna, Sánchez rettifica: “invieremo armi all’Ucraina in forma diretta”, ma il governo si spacca per il “no” di Unidas Podemos

La notizia sui giornali spagnoli

España envía una ambulancia blindada y más armamento a Ucrania

El coste del material militar donado por Defensa a Kiev ronda ya los 48 millones

España enviará este lunes un nuevo cargamento de armas a Ucrania

Rusia bombardeó ayer la ciudad de Leópolis, la ciudad más importante al oeste de país y un paso clave para la huida de los refugiados por su cercanía con la frontera polaca. Los ataques se producen solo un día después de que el Kremlin anunciara un cambio en su estrategia militar para centrarse en la ofensiva en el Donbás y soslayar el asedio a las grandes ciudades.

Sánchez anuncia un nuevo envío directo de armas de España a Ucrania

El presidente de Gobierno avanzó ese envío de armas a su llegada a la reunión del Consejo Europeo en Bruselas tras la cumbre de la OTAN

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore delle notizie: Lorenzo Pasqualini, giornalista.