9 Agosto 2022

Situazione coronavirus in Spagna nel marzo 2022: le ultime notizie

COVID-19 SPAGNA 13 gennaio 2022

Le ultime notizie sulla pandemia di COVID-19 in Spagna nel mese di marzo 2022. Per le notizie più recenti, scorri verso il basso.

1 marzo 2022, martedì

Nel febbraio 2022 ci sono stati 6.250 morti per Covid in Spagna

Continua a migliorare la situazione in Spagna, con un calo dei contagi. Vengono rilevati oggi 58.561 nuovi contagi, relativi anche al fine settimana perché lunedì 28 – per un problema tecnico – non sono stati diffusi. Ci sono stati oltre 11 milioni di casi positivi rilevati ufficialmente dall’inizio della pandemia, due anni fa, in Spagna. Il numero di morti da venerdì scorso è di 473. Sono 99.883 le vittime rilevate ufficialmente dall’inizio della pandemia, di cui 6.250 solo nel febbraio 2022.

Spagna, quali misure in vigore nel marzo 2022? Green pass? Quali documenti per entrare dall’Italia?

2 marzo 2022, mercoledì

La Spagna supera i 100.000 morti ufficiali a causa della pandemia di COVID-19

Il numero ufficiale di vittime della pandemia in Spagna ha superato la barriera dei 100.000 morti. Questo è quanto comunicato oggi dal Ministerio de Sanidad dopo l’aggiornamento con le vittime delle ultime 24 ore, che sono state 154. Il dato è molto probabilmente al ribasso, specie perché nella prima parte della pandemia molte persone morirono con sintomi associati al Covid ma non confermati. I dati di eccesso di mortalità mostrano un numero di vittime superiore.

Vengono rilevati in Spagna 18.803 nuovi casi di COVID-19. Nello stesso giorno della settimana scorsa erano stati 33.911 i positivi, e viene quindi confermata la tendenza a una forte riduzione dei contagi. Sono 154 i nuovi decessi.

7 marzo 2022, lunedì

Continua a scendere l’incidenza di nuovi casi di contagio in Spagna.  Vengono rilevati, in tutto il fine settimana, 35.997 nuovi casi. Sono 161 i decessi. 

8 marzo 2022, martedì

Governo spagnolo: “i vaccini hanno ridotto di 38 volte il rischio di essere ricoverati in terapia intensiva tra le persone di età compresa tra 60 e 79 anni negli ultimi mesi”. Il Ministerio de Sanidad ha nuovamente sottolineato come i vaccini abbiano ridotto il rischio di conseguenze gravi del COVID-19.

Il governo della comunità autonoma di Madrid propone di togliere l’obbligo di mascherina negli interni. Anche il partito di estrema destra Vox propone l’eliminazione di quest’obbligo in tutto il paese. In serata i dati: 23.149 nuovi contagi e 285 morti.

10 marzo 2022, giovedì

Spagna, verso un cambiamento nella notifica dei nuovi contagi

Il governo spagnolo conterà solo i casi di positività al coronavirus gravi e di persone vulnerabili, mettendo fine al sistema di conteggio usato finora. Lo ha reso noto oggi la ministra di Sanità, Carolina Darias.

11 marzo 2021, venerdì

Spagna, leggero aumento dei nuovi casi

Il Ministerio de Sanidad spagnolo registra 19.849 nuovi casi di coronavirus. L’incidenza aumenta leggermente, fino a posizionarsi su 430 nuovi casi ogni 100.000 abitanti in 14 giorni. Alcuni giornali spagnoli si domandano se sia possibile una settima ondata di contagi dopo che nelle ultime settimane si era assistito a una forte riduzione di casi, con la fine della sesta ondata.

14 marzo 2022, lunedì

Spagna, due anni dalla dichiarazione dello stato di allarme: “l’85% degli spagnoli soffre ancora effetti psicologici”

Due anni dall’inizio dell’emergenza COVID-19 in Spagna. L’85 per cento degli spagnoli soffrirebbe ancora, secondo dati diffusi oggi da Cofares, dello stress, stanchezza e “fatica pandemia”.

Media spagnoli: possibile una settima ondata di contagi in Spagna? Rilevata nuova variante

I media spagnoli riportano la notizia dell’individuazione di una nuova variante del coronavirus in Francia, Paesi Bassi e Danimarca, secondo quanto ha diffuso oggi l’OMS. La nuova variante è stata rilevata a livelli molto bassi ed è una combinazione delle varianti Delta AY.4 e Omicron BA.1.

Da questa settimana il bollettino di nuovi casi di contagio non è più giornaliero

Da questa settimana il bollettino di nuovi casi di contagio non è più giornaliero ma verrà diffuso il martedì ed il venerdì. Questo è un altro segnale che arriva a due anni dall’inizio della pandemia, verso una normalizzazione della situazione.

18 marzo 2022, venerdì

Aumenta il numero di casi, incidenza: 446 nuovi casi ogni 100.000 abitanti in 14 giorni

Non si ferma l’aumento dei contagi già rilevato nei giorni scorsi: l’incidenza è di 446 nuovi casi ogni 100.000 abitanti in 14 giorni. I dati di questo venerdì (da questa settimana in Spagna i bollettini non sono più quotidiani ma solo il martedì e il venerdì), mostrano 64.597 contagi e 287 decessi.

21 marzo 2022, lunedì

I dati che arrivano dalle Comunità Autonome spagnole relativi al fine settimana confermano una tendenza all’aumento dei contagi, come già si era visto la settimana scorsa. Martedì 22 verrà diffuso il nuovo bollettino ufficiale dopo quello di venerdì scorso.

22 marzo 2022, martedì

Spagna, da lunedì 28 marzo non dovranno più andare in quarantena i casi lievi e asintomatici con coronavirus

La pandemia di Covid entra in una nuova fase da lunedì 28 marzo in Spagna: da quel giorno infatti, non saranno più obbligatori i test Covid per le persone con sospetto di contagio da coronavirus e non saranno più soggetti a quarantena i casi lievi. Verranno conteggiati soltanto i casi gravi. Il governo spagnolo dà per conclusa la fase acuta della pandemia. 

Aggiornamenti contagi: scende nuovamente l’incidenza di nuovi contagi

Ormai il bollettino di contagi del Ministerio de Sanidad viene diffuso solo il martedì ed il venerdì. L’ultimo, relativo al 22 marzo, rileva 54.147 nuovi casi e 350 morti da venerdì 18 marzo. In totale, 11.378.784 persone sono state contagiate dall’inizio della pandemia e 102.053 sono morte. L’incidenza scende leggermente, posizionandosi su 436 casi ogni 100.000 abitanti in 14 giorni. Questa è la prima discesa di contagi dall’11 marzo, quando è stato rilevato un nuovo aumento dopo settimane di calo.

25 marzo 2022, venerdì

Sono 72.892 i nuovi casi di Covid positivi, registrati da martedì a oggi.

Pandemia di COVID-19 in Spagna, due anni dalla dichiarazione dello stato di allarme e dal lockdown: la situazione a metà marzo 2022

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: