Spagna, nuovi sondaggi politici: Vox è l’unico che cresce, il PP penalizzato dalla crisi interna

congresso deputati madrid
Il Congresso dei Deputati di Madrid (26 aprile 2019) – foto L.Pasqualini

MADRID. Siamo ancora lontani dalle elezioni politiche generali (salvo colpi di scena, ovviamente), che dovrebbero tenersi in teoria a fine 2023. Stando agli ultimi sondaggi politici di questo marzo 2022, tuttavia, qual è la situazione? Secondo due sondaggi da poco realizzati da 40DB e NCReport, commissionati rispettivamente da El Paìs e La Razòn, se si votasse oggi emergerebbe con chiarezza un unico dato: la crescita di Vox. Il PP, da poco colpito da una grave crisi interna, è in calo, ed anche PSOE ed Unidas Podemos, partiti di governo, sarebbero in una fase di logoramento rispetto all’elettorato. Il dato chiaro è che la recente grave crisi nel PP ha dato un duro colpo allo storico partito conservatore spagnolo, favorendo il partito che si posiziona alla sua destra e che diversi analisti – e l’arco di centro-sinistra spagnolo – definiscono “ultra destra”. Vox otterebbe il 19% se si votasse oggi, quattro punti in più rispetto alle elezioni del novembre 2019.

Leggi anche

Spagna, l’estrema destra di Vox entra per la prima volta in un governo: governerà con il PP in Castiglia e León

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.