È stata riaperta la frontiera terrestre tra Spagna e Marocco, festeggiamenti a Ceuta dopo più di due anni di chiusura

ceuta spagna

MADRID. Martedì 17 maggio sono state riaperte le frontiere terrestri tra Spagna e Marocco, dopo una chiusura durata 794 giorni. Le frontiere erano stato chiuse nel 2020 all’inizio della crisi per la pandemia di COVID-19 ed erano rimaste chiuse anche per le forti tensioni tra i due paesi, esplose proprio un anno fa con la crisi migratoria del maggio 2021. Ora le relazioni tra Spagna e Marocco sono tornate in un alveo di normalità dopo la mossa di Sanchez di alcune settimane fa, sulla questione del Sahara occidentale. 

La riapertura si è trasformata in festa presso il punto di frontiera di Ceuta, con circa 300 persone che sono entrate dal territorio spagnolo verso quello marocchino. Sono infatti molto numerosi i cittadini di Ceuta di origine marocchina, che mantengono forti legami familiari al di là della frontiera recintata ed altamente controllata che segna uno dei confini tra Africa ed Europa. Tra queste persone la riapertura è stata accolta con festa, perché consentirà di nuovo di spostarsi tra i due lati della frontiera. Uno spostamento reso impossibile dalle chiusure degli ultimi anni.

Ceuta festeja la reapertura de las fronteras terrestres entre España y Marruecos

Cientos de personas cruzan “emocionadas” el paso del Tarajal en las primeras horas de restablecimiento del tránsito sin mercancías, con controles exhaustivos y muy restringido hacia las ciudades autónomas

Riapre la frontiera Marocco-Spagna

Dopo due anni, riapre la frontiera tra il Marocco e la Spagna

Rezos, curiosos y fiesta en la apertura de la frontera de Ceuta dos años y medio después de su clausura

A las 00.00 horas se acabó la espera y dos años después volvió a haber tránsito de personas entre España y Marruecos

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore delle notizie: Lorenzo Pasqualini, giornalista.