Spagna, ennesimo incendio della terribile estate 2022: tremila ettari in fumo nella provincia di Granada

Foto dell’incendio in corso nella provincia di Granada (tratto dall’account Twitter di Paco Garcia Alvarez: @PacoGarciaAlva2).

MADRID. Sono almeno tremila gli ettari di territorio devastati dalle fiamme in Andalusia, nell’ennesimo incendio di questa terribile estate del 2022 nella Penisola Iberica. L’enorme incendio ha preso il via lo scorso giovedì 8 settembre presso il comune di Los Guájares (Granada) e sta interessando anche il territorio di Albuñuelas e El Valle. L’incendio boschivo non ha portato al momento a evacuazioni di nuclei abitati, ma il bilancio è gravissimo, con migliaia di ettari di vegetazione in fumo. In fiamme anche diversi oliveti.

 

Il 2022 sta facendo segnare in Spagna e in tutta la Penisola Iberica una serie di tristi record sul fronte degli incendi. In tutto il 2022, fino ad agosto, erano andati già in fumo lo stesso numero di ettari di bosco bruciati tra il 2018 ed il 2021. Nella sola Spagna il territorio divorato dalle fiamme sfiora i 300.000 ettari. Un anno che è stato terribile in tutta l’Europa, con record di incendi a seguito di una estate molto secca e molto calda. 

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.