A Madrid torna la “Marea Blanca”: domenica 13 novembre manifestazione per la difesa della sanità pubblica

sanità pubblica madrid manifestazione

MADRID. In Spagna torna la Marea Blanca, il grande movimento per la difesa della sanità pubblica che si estese nel periodo della grande recessione a seguito della crisi iniziata nel 2008, e che toccò il culmine negli anni 2012 e 2013, con grandi manifestazioni. Stavolta questo grande movimento per la difesa della sanità pubblica torna con veemenza a Madrid, dove è stato convocato uno sciopero nei servizi di primo soccorso ambulatoriali, uno sciopero dei medici e dei pediatri di famiglia ed un grande corteo per le vie di Madrid domenica 13 novembre.

Grande manifestazione a Madrid il 13 novembre, poi lo sciopero: è il grido di allarme della sanità pubblica madrilena

Il grande corteo del 13 novembre si è concentrato alle 12 in varie parti della città in direzione di Plaza Cibeles. Il tema del corteo è: “per una sanità pubblica al 100%, universale e di qualità”. La manifestazione è stata convocata da organizzazioni, associazioni a difesa della sanità pubblica, infermiere, sindacati e partiti politici “contro il piano di distruzione” dei servizi di assistenza primaria, informano le organizzazioni convocanti, messo in campo dal governo regionale di Isabel Díaz Ayuso (Partido Popular).

Lo slogan del corteo è “Madrid se levanta en defensa de la sanidad pública”, cioè “Madrid si solleva a difesa della sanità pubblica”. Sono quattro i diversi cortei che sono partiti dai quattro punti cardinali della città, nord, sud, est ed ovest, e che sono partiti simultaneamente a mezzogiorno per poi concentrarsi a Plaza de Cibeles. Le manifestazioni sono partite da Nuevos Ministerios, plaza de Ópera, l’ospedale La Princesa e la stazione ferroviaria di Atocha.

Le notizie da Madrid, in italiano

Una mobilitazione contro la gestione della sanità pubblica del governo regionale di Isabel Diaz Ayuso, del Partito Popolare

Nella Comunità Autonoma di Madrid, dove c’è un governo regionale guidato da Isabel Dìaz Ayuso, del Partido Popular, il tema della sanità pubblica è di attualità da molto tempo. In questa regione, infatti, oltre 35 anni di governi del Partito Popolare (il partito storico della destra spagnola) hanno portato a una situazione con un numero molto basso di medici di famiglia rispetto alla media nazionale e ad un sistema misto pubblico-privato che viene criticato con forza dall’opposizione e dai movimenti in difesa della sanità pubblica. I continui ridimensionamenti del settore hanno portato infatti a gravi carenze strutturali, specie nei servizi di assistenza sanitaria di quartiere, chiamati centri di salute. 

I video della manifestazione del 13 novembre 2022 a Madrid

Sanità pubblica, a Madrid cresce la protesta contro il governo regionale di Isabel Diaz Ayuso

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore: Lorenzo Pasqualini, giornalista.