Dalla FIAT alla spagnola Ferrovial, quando le grandi imprese spostano il domicilio fiscale

ferrovial madrid
La sede di Ferrovial a Madrid.

La multinazionale spagnola Ferrovial, una delle maggiori società di costruzioni del paese, ha annunciato lo scorso martedì 28 febbraio che chiederà agli azionisti di approvare il trasferimento della sede legale nei Paesi Bassi, spostando quindi la sede ad Amsterdam. L’impresa, che ha circa 24.000 dipendenti, ha preso questa decisione annunciandola in un comunicato, nel quale ha sottolineato che non ci saranno modifiche nella strategia e nei piani di investimenti della società. La scelta ha tuttavia sollevato la forte contrarietà del Governo spagnolo, che ha parlato di decisione “inaccettabile”. “La Spagna ha dato tutto a Ferrovial – ha affermato la vicepremier Nadia Calviño – è una decisione che va contro gli interessi del nostro paese”.

Dal governo Sanchez il cambio di sede della grande impresa spagnola viene visto come un gesto inaccettabile, per una società nata in Spagna e che  – secondo quanto riportano fonti del Ministero del Tesoro spagnolo riportate da El Paìs – “cresciuta grazie agli investimenti pubblici dei cittadini spagnoli“.

Il precedente della Fiat in Italia

Il caso della Ferrovial che sposta la sede nei Paesi Bassi per tributare in un paese con tassazione più bassa sta facendo parlare molto in Spagna, e ricorda per certi aspetti quanto accaduto alcuni anni fa con la FIAT, la grande compagnia automobilistica nata a Torino, che spostò la sede proprio nei Paesi Bassi nel 2014. 

La compagnia spagnola Ferrovial, che venne fondata nel 1952 a Madrid da Rafael del Pino y Moreno, e che oggi è un colosso multinazionale delle infrastrutture, difende la scelta con il grosso peso internazionale che ha ormai da tempo e con il fatto che i Paesi Bassi hanno una maggior stabilità finanziaria. Le opposizioni hanno criticato il governo affermando che è sua la colpa per l’addio di Ferrovial al paese, per non aver garantito “sicurezza giuridica” alle imprese. Una accusa che il governo respinge affermando di aver investito molto per l’internazionalizzazione delle imprese spagnole.

Articoli per approfondire

Il gruppo iberico Ferrovial vuole spostare il domicilio fiscale in Olanda. Il governo si arrabbia: “Deve tutto allo stato spagnolo” – Il Fatto Quotidiano

Ferrovial, colosso delle infrastrutture tra i più importanti della Spagna, ha annunciato l’intenzione di trasferire il suo domicilio sociale nei Paesi Bassi. Si tratta di una delle multinazionali più importanti del paese, con più di 24mila dipendenti nel mondo, fondata nel 1952 a Madrid e specializzata nella progettazione, costruzione, finanziamento e gestione di infrastrutture di …

El Gobierno se lanza en tromba contra la decisión “inaceptable” de Ferrovial de llevar la sede a Países Bajos

Calviño llama a Del Pino y le reprocha la falta de compromiso de una empresa “que debe todo a España”

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore delle notizie: Lorenzo Pasqualini, giornalista.