Incredibile impresa di una speleologa spagnola, in grotta per 500 giorni: i video appena uscita

speleologa spagnola
La speleologa spagnola Beatriz Flamini in una foto tratta dal suo profilo Instagram: è l’ultima immagine da lei pubblicata sui social prima dell’isolamento.

L’atleta d’élite, alpinista e speleologa spagnola Beatriz Flamini ha lasciato questo venerdì 14 aprile la grotta in cui è rimasta da sola, completamente isolata, per 500 giorni a una profondità di 70 metri, senza avere contatti con altri esseri umani, senza vedere la luce del sole e completamente disconnessa dalle notizie provenienti dal mondo esterno. La sua impresa, su cui verrà pubblicata una serie Tv, servirà anche ad approfondire le conoscenze scientifiche sul comportamento del corpo umano quando si trova per periodi molto prolungati lontano dai cicli di luce solare e lontano dai contatti umani.

L’impresa della speleologa spagnola: 500 giorni in grotta isolata dal mondo

Beatriz Flamini è tornata all’aperto pochi minuti dopo le 9:00 del 14 aprile in apparente stato di buona salute, indossando occhiali da sole per proteggersi gli occhi ed evitare così problemi dopo quasi un anno e mezzo di oscurità, rischiarata solo da lampade artificiali. La speleologa spagnola è uscita dal sottosuolo sfoggiando un ampio sorriso.

Beatriz Flamini ha battuto, con questa sua esperienza estrema, tutti i record precedenti di permanenza in grotta. Imprese simili erano state effettuate infatti nei decenni scorsi da speleonauti francesi, italiani, spagnoli e serbi, solo per fare alcuni esempi.

La spagnola era entrata in una grotta nella provincia di Granada il 20 novembre del 2021, quando aveva 48 anni, ed esce ad un’età di 50 anni. Completamente disconnessa dal mondo, all’uscita dalla grotta non sapeva nulla della grotta in Ucraina, del ridimensionamento della pandemia di COVID-19, o della morte della regina Elisabetta. Comunicava con l’esterno solo per inviare informazioni su se stessa, e veniva controllata da fuori per garantirne la sicurezza, ma non poteva ricevere informazioni.

I primi video della speleologa dopo l’esperienza estrema

Articoli per approfondire

Battuto il record di permanenza in grotta: 500 giorni di isolamento!

Sta per concludersi l’incredibile esperienza di una donna, Beatriz Flamini, isolata nelle profondità di una grotta da 500 giorni.

La deportista Beatriz Flamini sale de la cueva donde ha permanecido 500 días sola y aislada

La deportista de élite, alpinista y escaladora Beatriz Flamini ha abandonado este viernes la cueva en la que ha permanecido sola durante 500 días a 70 metros de profundidad,…

The following two tabs change content below.

Lorenzo Pasqualini

Madrid a El Itagnol
Giornalista italiano a Madrid, caporedattore di Meteored Italia e autore-fondatore del sito di informazione "El Itagnol - Notizie dalla Spagna e dall'Italia".