Spagna, elezioni in piena estate: quasi 3 milioni di elettori stanno già votando via posta

poste spagna

Il 23 luglio la Spagna andrà alle urne per eleggere il nuovo Parlamento. Saranno elezioni politiche generali particolari, perché si terranno nel pieno dell’estate, quando molti spagnoli si trovano nel pieno delle ferie.

Proprio per facilitare il voto anche per chi si trova lontano da casa, in Spagna è possibile da anni votare via posta. Il metodo usato per gli italiani che vivono all’estero, viene applicato anche agli spagnoli che si trovano nel territorio nazionale, che devono però fare richiesta presso un ufficio postale. In Spagna, le Poste si chiamano Correos. 

A metà giugno era già evidente che una enorme quantità di spagnoli avrebbe votato via posta quest’anno, con lunghe file agli sportelli postali, come avevamo raccontato in questo articolo. Intorno al 20 giugno il numero di richieste di voto via posta sfiorava già il milione, mentre intorno a metà luglio sfiora già il numero di 3 milioni.

Leggi anche: Spagna, si vota nel pieno delle vacanze d’estate: lunghe file per chiedere il voto via posta

Quasi tre milioni di spagnoli stanno già votando, via posta

Correos ha riferito questo venerdì 14 luglio di aver ricevuto più di 2,6 milioni di richieste di voto via posta, secondo quanto riporta il quotidiano ‘El Mundo’, in particolare 2.622.808. È un dato record, che supera di gran lunga il consueto quando le elezioni si tengono in data normale, e non in piena estate. Il precedente record di richieste di voto per corrispondenza venne raggiunto alle elezioni politiche del giugno 2016, quando furono registrate 1.466.001 richieste. Alle elezioni generali del novembre 2019 ci furono 1.003.899 di richieste di voto via posta.

Secondo i dati forniti, solo a Madrid sono pervenute 627.989 domande, che costituiscono quasi il 25% del totale e oltre il 10% del censimento regionale.

Molte di queste persone che hanno fatto richiesta, stanno già votando presso gli uffici postali di tutta la Spagna.

Correos aún tiene que repartir un millón de votos por correo y Madrid concentra el 25% de las solicitudes totales

Correos ha informado este viernes que ha recibido más de 2,6 millones de solicitudes para votar por esta vía, en concreto 2.622.808. Es un dato récord, que supera con mucho a…

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore delle notizie: Lorenzo Pasqualini, giornalista.

Commenta per primo

Rispondi