Sulle montagne della Spagna è scomparsa la neve in pieno inverno: situazione eccezionale non solo sui Pirenei

neve pirenei

Sulle montagne spagnole il mese di gennaio 2024 si è concluso con pochissima neve. Secondo l’ultimo rapporto sull’evoluzione delle risorse nevose per l’anno idrologico 2023-2024 del programma ERHIN (Evaluación de los Recursos Hídricos procedentes de Innivación), al 23 gennaio scorso le riserve nevose erano ai minimi in diverse catene montuose spagnole. Pochissima neve sui Pirenei, ma anche su altre catene montuose della Spagna, dalla Sierra Nevada alla Cordigliera Cantabrica, con spessori di neve al suolo ridottissimi, più tipici della primavera inoltrata che di un finale di gennaio. Questo al termine di un mese di gennaio che ha visto una ondata di caldo anomalo sulla Spagna, con temperature altissime per il periodo, anche in quota.

Leggi anche: Spagna, inverno caldissimo: ecco i record di temperatura di fine gennaio. Raggiunto un punto di non ritorno?

I dati del programma Copernicus raccolti dall’agenzia meteo spagnola Aemet mostrano come, tra il 1990 e il 2003, diverse aree di montagna in Cantabria, sui Pirenei, sul Sistema Centrale e sulla Sierra Nevada, abbiano registrato una progressiva riduzione del volume di neve per metro quadrato. “Le cifre e le tendenze rivelate dipingono un quadro impegnativo per il futuro invernale”, afferma il meteorologo dell’Agenzia meteo Aemet Benito Fuentes López in questa recente analisi.

Con questa situazione, le stazioni sciistiche che avevano aperto da poco sui monti della Spagna sono costrette già a chiudere i battenti di fronte alla scarsità del manto nevoso.

Poca neve si registra anche nei paesi confinanti con la Spagna: in Francia, situazione desolante sui Pirenei francesi, dove la neve è scomparsa in quota nel giro di poche settimane. Anche in Italia si registra una situazione simile, specie sull’Appennino, dove la neve è andata riducendosi rapidamente nella seconda metà di gennaio.

El calor récord funde la nieve a toda velocidad y cierra estaciones de esquí a los pocos días de abrir

Las altas temperaturas hacen que la superficie nevada se reduzca un 75% en 15 días y pase de 15.000 a 3.900 km2 mientras dejan de operar casi todas las pistas de la cordillera Cantábrica y el sistema Central

x.com

No Description

 

Imágenes: Así está el Pirineo en enero

Imágenes del Portalet, una zona habitualmente blanca en invierno, y de Panticosa.

Dai Pirenei all’Appennino sparisce la neve in pieno inverno: “è uno scenario tipico di maggio”

Le catene montuose della Spagna presentano in questi giorni un aspetto desolato, con riserve di neve più tipiche della tarda primavera. In Italia, ste

 

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore delle notizie: Lorenzo Pasqualini, giornalista.

Commenta per primo

Rispondi