Da Lampedusa alle Canarie, la nuova frontiera sud dell’Europa dove muoiono migliaia di persone

migranti

Secondo l’ultimo rapporto quindicinale del Ministero degli Interni spagnolo, dall’inizio del 2024 sono arrivati ​​nell’arcipelago delle Isole Canarie 12.393 immigrati a bordo di 190 cayucos o altre imbarcazioni di fortuna. Nel 2023 le persone arrivate alle Canarie nello steso periodo, da gennaio a metà marzo, erano state 2.178. Siamo di fronte quindi a un evidente aumento degli arrivi di migranti alle Canarie, un trend che va avanti già dalla fine del 2023, e che ha superato anche gli arrivi a Lampedusa.

Nella prima metà di marzo le Isole Canarie hanno visto arrivare 461 immigrati a bordo di nove imbarcazioni, con un notevole rallentamento nel tasso di arrivi rispetto alla situazione che si era vista a gennaio e febbraio. Nei soli primi due mesi del 2024 sono infatti arrivate alle Canarie 181 imbarcazioni, con 11.932 persone.

Siamo però di fronte a un evidente aumento del traffico sulla rotta che dall’Africa occidentale arriva all’arcipelago spagnolo, che rappresenta una ideale porta di accesso all’Unione Europea per chi fugge dal continente africano.

Spagna, alle Canarie stanno arrivando sempre più migranti. Cresce il numero dei morti in mare

Il viaggio verso le Canarie: nei primi mesi del 2024 almeno 200 morti

La rotta delle Canarie è però anche la più mortale. Se già nel Mediterraneo si registrano migliaia di vittime ogni anno a seguito dei naufragi, la situazione in questa zona dell’Atlantico è ancora peggiore. La rotta che va dalle coste del Senegal e della Mauritania alle Canarie, è molto lunga: ci sono circa 800 chilometri di viaggio da fare sull’Atlantico, in mare aperto, senza alcuna flotta di soccorso né umanitaria né statale a prestar soccorso. Il viaggio viene affrontato su vecchie piroghe instabili, ed il numero di morti è altissimo. Si stima che solo da gennaio ad oggi ci siano state circa 200 vittime.

Nuovi arrivi anche a Lampedusa

Intanto, come riporta la rivista Internazionale.it, dal 14 al 16 marzo sono ripresi sbarchi importanti a Lampedusa. Nella piccola isola italiana situata nel Mediterraneo tra Africa e Sicilia, in tre giorni sono arrivate circa 1.500 persone.

Rassegna stampa italo-spagnola per approfondire

La llegada de migrantes a Canarias se frena en marzo: 461 personas en nueve embarcaciones

En enero y febrero, sin embargo, la cifra fue mucho más elevada: 11.932 personas en 181 barcas

Il numero dei migranti arrivati in Spagna nel 2023 è quasi raddoppiato

Il numero dei migranti irregolari arrivati Spagna nel 2023 è quasi raddoppiato a causa dell’afflusso senza precedenti degli ultimi mesi nell’arcipelago delle Canarie. Leggi

Migranti, crolla la rotta mediterranea. E l’Italia cerca alleati per tenerla chiusa

Il grosso del traffico dall’Africa all’Europa si è spostato lungo la via delle Canarie

In Spagna sbarcati oltre 300 migranti tra Canarie e Baleari – Cronaca – Ansa.it

Arrivi concentrati in particolare a Lanzarote e Formentera (ANSA)

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore delle notizie: Lorenzo Pasqualini, giornalista.

Commenta per primo

Rispondi