In questo paese della Spagna non ci sarà il cambio d’ora la notte di Pasqua

tobarra spagna
Il paese di Tobarra (Albacete), in Spagna.

Nella notte tra sabato 30 e domenica 31 marzo, ci sarà in tutta l’Europa il cambio d’ora con il passaggio all’ora legale. Anche in Spagna, che si trova nello stesso fuso orario dell’Italia, ci sarà il cambio orario, e come abbiamo spiegato in questo articolo continuerà quindi ad esserci lo stesso orario nei due paesi. C’è però un paese della Spagna dove il cambio d’ora non ci sarà, ed il motivo è davvero sorprendente.

In Spagna c’è un paese dove non avverrà il cambio d’ora questa domenica

Il 31 marzo, in coincidenza con la domenica di Pasqua, mentre tutti gli spagnoli sposteranno nuovamente le lancette dell’orologio avanti di un’ora, per allinearsi all’ora legale, c’è un paese della provincia di Albacete (Castiglia-La Mancia) che resterà un’ora indietro. Si tratta del piccolo comune di Tobarra, ad Albacete, 7.824 abitanti. In questo comune si farà prevalere al cambio d’ora una delle tradizioni più radicate nel territorio, legata alle celebrazioni di Settimana Santa: la tamborrada più lunga del paese.

Tutte le notizie e le informazioni sulla Settimana Santa in Spagna

Dalle 16 del Mercoledì Santo fino alla mezzanotte della Domenica di Pasqua, infatti, la tradizione ancestrale vuole che gli abitanti di Tobarra si abbandonino a un rito collettivo che si sviluppa negli spazi pubblici della città, e che consiste nel suonare simultaneamente ed in maniera ininterrotta migliaia di tamburi e grancasse per ben 104 ore, ininterrottamente.

L’importanza di questa manifestazione culturale di origine ancestrale, una celebrazione a base di tamburi che in Spagna viene chiamata tamborrada, ha indotto la sindaca di Tobarra, Manuela Garrido Ruiz, a pubblicare un comunicato in cui si annuncia che, in quella località, l’avanzamento dell’ora non avverrà prima delle 2 di lunedì 1 aprile, quindi 24 ore dopo rispetto al resto della Spagna e dell’Europa, secondo quanto riporta il sito Meteored.

tobarra cambio ora
Il comunicato stampa della sindaca di Tobarra, che informa la cittadinanza del ritardo del cambio d’ora.

Se si seguissero le linee guida dell’Unione Europea, infatti, il suono dei tamburi si ridurrebbe di un’ora, passando da 104 a 103 ore, il che significherebbe un’alterazione di “uno dei più grandi segni della nostra identità culturale come comunità”, si legge nel comunicato. Il paese di Tobarra diventerà quindi un’eccezione in tutta la Spagna e in Europa, rinviando di un giorno il passaggio all’ora legale.

Che tempo farà a Pasqua e Pasquetta 2024 in Spagna e le previsioni meteo aggiornate per la Settimana Santa

Stai leggendo El Itagnol – giornale italo-spagnolo di cultura e attualità con sede in Spagna. Non perderti gli aggiornamenti su itagnol.com!   Seguici anche sui social, su TwitterInstagram e Facebook!

The following two tabs change content below.

Lorenzo Pasqualini

Madrid a El Itagnol
Giornalista italiano a Madrid, caporedattore di Meteored Italia e autore-fondatore del sito di informazione "El Itagnol - Notizie dalla Spagna e dall'Italia".

Commenta per primo

Rispondi