Estate 2024, a Madrid torna il Mad Cool Festival: dai Pearl Jam ai Måneskin, ecco chi ci sarà e il calendario

madcool festival

Il Mad Cool Festival è uno dei più importanti festival di musica del mondo. Si tiene a Madrid in piena estate e giunge nel 2024 alla alla settima edizione. Quest’anno si svolgerà dal 10 al 13 luglio 2024 presso l’Iberdrola Music. Gruppi e artisti importanti della scena musicale come Dua Lipa, Avril Lavigne, Pearl Jam, Måneskin, The Killers, Sum 41, Tom Odell, Janelle Monáe, Arlo Parks e The Smashing Pumpkins hanno confermato la loro presenza per l’edizione 2024., che si svolgerà il 10, 11, 12 e 13 luglio a Madrid.

MadCoolFest 2024, a Madrid ci saranno anche i Måneskin

Il 1° febbraio scorso è stato chiuso il programma del Festival, con tutti i nomi in scaletta, che sono i seguenti. The Killers, Måneskin, Rema, Tyla, Sexyy Red, Nia Archives, Alec Benjamin, 2ManyDJs DJ set, Claudia León, Dead Posey, Depresion Sonora, Lord Huron, Bar Italia, Andres Campo, Picture Parlour, Sea Girls, Nadye, Comandante Twin , Julia Sabaté, Choses Sauvages e Slix.

Un totale di 21 nuove conferme si aggiungono a quelle di Pearl Jam, Motxila 21, Dua Lipa, The Smashing Pumpkins, Avril Lavigne, Keane, Janelle Monáe, Bring Me The Horizon, Garbage, Sum 41, Jessie Ware, Soccer Mommy, Greta Van Fleet, Larkin Poe, Rels B, Chinchilla, Jet Vesper… La line-up si completerà con i vincitori di “Mad Cool Talent by Vibra Mahou” e “DJ Talent by Vibra Mahou”.

Gli articoli sulle edizioni passate del Mad Cool festival, il grande festival di musica di Madrid

Le novità dell’edizione 2024

Al fine di ottimizzare l’esperienza del pubblico, Mad Cool Festival ridurrà la sua capienza, in modo che i flussi di persone, sia all’esterno che all’interno della sede, funzionino meglio, avendo così più spazio per gli spostamenti tra i palchi e le diverse aree della sede, offrendo una migliore esperienza utente.

Un’altra modifica che l’organizzazione del festival apporterà in questa nuova edizione sarà quella di ridurre il numero dei palchi. Nella scorsa edizione ne furono sollevati complessivamente 8, che nel 2024 saliranno a 6 complessivi. Questa modifica giocherà un ruolo chiave nella distribuzione e nei flussi di movimento all’interno dell’evento. Questo aggiustamento si tradurrà in un’esperienza di maggior qualità per i partecipanti. Inoltre, queste modifiche contribuiranno a ridurre al minimo l’inquinamento acustico tra i diversi scenari, migliorando l’esperienza complessiva dell’utente.

La riduzione della capienza e la riduzione dei palchi consentiranno un’efficiente riconfigurazione dello spazio. Una riprogettazione efficace della sede, migliorando la mobilità dei partecipanti e fornendo un’esperienza più ampia e confortevole per godersi appieno il festival dall’inizio alla conclusione ogni giorno.

Un’altra novità che sarà implementata a Mad Cool 2024 è che ci saranno più unità di bagni mobili, per fornire maggiori opzioni e una disposizione degli spazi più funzionale.

Per ridurre le sovrapposizioni tra gli artisti e mitigare l’inquinamento acustico tra i palchi, è stato deciso di prolungare il festival a 4 giorni. Questa scelta contribuirà a creare uno spazio più confortevole per la fruizione uditiva e visiva di tutti i contenuti dell’evento.

Verranno aumentati i punti di rifornimento di acqua potabile in modo che tutti i partecipanti possano rinfrescarsi o bere acqua gratuitamente presso le strutture del festival nelle caldi notti madrilene.

L’organizzazione del Mad Cool Festival sta lavorando a un’implementazione in cui venga generato più spazio per il relax e il riposo per tutti i partecipanti, nonché più zone d’ombra.

Mad Cool Festival persiste nel suo impegno nel migliorare l’accessibilità, cercando di facilitare un’esperienza che permetta a tutte le persone con disabilità e/o diversità funzionale di godersi il festival nel modo più completo possibile. L’organizzazione del festival sta già lavorando attivamente per implementare questi miglioramenti.

In questa nuova edizione 2024 aumenterà anche il numero di schermi e le loro dimensioni, in modo che l’esperienza dei partecipanti sia molto più dinamica e coinvolgente.

È previsto uno spostamento della zona ristorante, con un ampliamento dello spazio, affinché l’esperienza in quest’area gastronomica sia molto più confortevole.

Inoltre, aumenterà il numero dei punti ristoro, privilegiando la qualità dei prodotti e collaborando con i produttori locali per promuovere la sostenibilità.

The following two tabs change content below.
El Itagnol è un sito di notizie di attualità, cultura e tanto altro dalla Spagna e dall'Italia. Le ultime notizie da Madrid e Roma, notizie di cultura, ambiente, viaggi, turismo, montagna e tanto altro. Testata online bilingue in italiano e spagnolo. Autore delle notizie: Lorenzo Pasqualini, giornalista.

Commenta per primo

Rispondi